Tennis: Bianca Turati e Club Seregno ad Abu Dhabi, la prima esperienza nel circuito Major
Tennis: Bianca Turati in azione

Tennis: Bianca Turati e Club Seregno ad Abu Dhabi, la prima esperienza nel circuito Major

Splendida esperienza per Bianca Turati. La tennista fiore all’occhiello delTennis Club Seregno la scorsa settimana ha partecipato, per la prima volta nella sua parabola agonistica, a un torneo del circuito Major, il Wta di Abu Dhabi

Splendida esperienza per Bianca Turati che la scorsa settimana ha partecipato, per la prima volta nella sua parabola agonistica, a un torneo del circuito Major, il Wta di Abu Dhabi. La tennista di Barzanò, classe 1997, fiore all’occhiello del Tennis Club Seregno, realtà che l’ha cresciuta insieme alla gemella Anna, dopo aver superato brillantemente il tabellone delle qualificazioni, nel principale ha sconfitto con autorità nel primo turno la russa Yaroslava Shvedova, con il punteggio di 6-1, 6-2, prima di cedere nel turno successivo all’altra russa Veronika Kudermetova, più adatta ed abituata di lei ad un terreno veloce, con lo score di 6-2, 6-1. Turati è seguita giornalmente da Alessandro Moroni, responsabile fin dal 1993 della scuola di avviamento al tennis del Tennis Club Seregno,

Bianca Turati, al centro, al Tennis club Seregno con il suo allenatore Alessandro Moroni e l'ex presidente Alberto Mariani

Bianca Turati, al centro, al Tennis club Seregno con il suo allenatore Alessandro Moroni e l'ex presidente Alberto Mariani

La battuta d’arresto è maturata in coda ad un parziale iniziale più equilibrato di quanto non dica il riscontro conclusivo, mentre nel secondo Kudermetova ha preso facilmente il largo.

Per Turati, che vanta anche una parentesi di studio in Texas e che prima di questa performance era classificata come numero 318 del mondo, il bilancio può essere comunque considerato largamente positivo e la speranza generale è che questo sia solo l’inizio di un percorso che possa portarla almeno tra le prime cento del pianeta.


© RIPRODUZIONE RISERVATA