Semifinali di Challenge Cup: Monza sorride con la Saugella, Vero Volley rimandato
La Saugella Monza, al centro Serena Ortolani con Laura Melandri

Semifinali di Challenge Cup: Monza sorride con la Saugella, Vero Volley rimandato

Due tie break per le squadre Vero Volley impegnate nell’andata delle semifinali di Challenge Cup: sorride la Saugella che in Francia hanno espugnato il campo di Le Cannet, testa al ritorno per il Vero Volley superato in casa dai portoghesi dell’SC Portugal Lisbona.

Due tie break per le squadre Vero Volley impegnate nell’andata delle semifinali di Challenge Cup: sorride la Saugella che in Francia hanno espugnato il campo di Le Cannet, testa al ritorno per il Vero Volley superato in casa dai portoghesi dell’SC Portugal Lisbona.

Le ragazze di coach Falasca hanno vinto con parziali di 20-25, 25-22, 19-25, 25-23 e 13-15. Settima vittoria consecutiva nella competizione europea.

“Sono davvero felice per questa importante vittoria che ci siamo portati a casa – ha commentato l’allenatore - Abbiamo fatto una buona gara in tutti i fondamentali, contro una squadra di qualità che si esprime molto bene soprattutto in casa. Probabilmente se avessimo commesso qualche errore in meno, soprattutto nel quarto set, complice anche una palla diversa rispetto al Campionato, che è più difficile da controllare, avremmo potuto fare nostra la gara anche in quattro set. In ogni caso queste partite è importante vincerle e noi ci siamo riusciti. Anche per merito del nostro carattere”.

La Saugella ha brillato a muro (15 in tutto, sei di Melandri) e in attacco con Ortolani e Orthmann. Mercoledì 6 marzo, alla Candy Arena di Monza, il match che mette in palio la finale.

Primo stop per i ragazzi del Vero Volley Monza, fermati in rimonta, dal Lisbona 3-2: 26-24, 25-12, 22-25, 22-25, 8-15 i parziali. Fra una settimana trasferta in Portogallo per il ritorno: per la finale serve vincere 3-0 o 3-1, con il 3-2 previsto il golden-set.


© RIPRODUZIONE RISERVATA