Renate, Camilla Viganò ancora regina del Lario: prima alla “Onno-Mandello”
Una bella immagine della nuotatrice renatese Camilla Viganò

Renate, Camilla Viganò ancora regina del Lario: prima alla “Onno-Mandello”

La renatese Camilla Viganò, vent’anni, sorprende ancora una volta confermandosi la “regina del lago”: domenica 14 luglio è infatti giunta nuovamente prima (per la quarta volta) tra le donne alla Traversata del Lario 2019 tra Onno e Mandello e terza assoluta.

La renatese Camilla Viganò, vent’anni, sorprende ancora una volta confermandosi la “regina del lago”: domenica 14 luglio è infatti giunta nuovamente prima (per la quarta volta) nella gara femminile alla Traversata del Lario 2019 tra Onno e Mandello e terza assoluta.

Ben 510 i nuotatori al via per la cosiddetta “singola” da 1,5 chilometri, 270 per la lunga (3 km) e 16 bambini per una prova dedicata. Il successo nella “singola” è andato a Fabio Maggioni (Effetto Sport) (17’29”) seguito da Mattia Golti (Team Lombardia Master) con 18’52” e poi a tre secondi la renatese Camilla Viganò (Effetto Sport) seguita tra le donne da Giulia Marazzi (20’19”) e Martina Cogo, terza, (Effetto Sport, 20’26”).

Nella gara più lunga si è invece imposto David Drobot della Canottieri Lecco (38’15”) davanti a Marco Maggi (38’49”) e Daniele Morganti (Canottieri Lecco) in 39’01”. Fra le donne vittoria alla lecchese Valeria Vergani (39’47”) davanti a Gloria Friso (Np Varedo, 41’19”) e Silvia Preda (Team Lombardia Master Desio, 42’55”).


© RIPRODUZIONE RISERVATA