Motori, i risultati delle gare all’autodromo nazionale dopo lo stop per il Covid: Porsche domina la Hankook 12H Monza
Autodromo Monza Porsche Hankook 12H Monza - foto Alex Galli/Autodromo Nazionale Monza

Motori, i risultati delle gare all’autodromo nazionale dopo lo stop per il Covid: Porsche domina la Hankook 12H Monza

I risultalti delle prime gare in pista all’autodromo nazionale di Monza dopo lo stop per l’emergenza coronavirus. Porsche protagonista nella 12 Ore Hankook.

Porsche protagonista all’autodromo nazionale di Monza nella 12 Ore che ha riaperto la stagione in pista dopo l’emergenza coronavirus, seppur a porte chiuse per il pubblico che ha potuto seguire le competizioni in streaming e sui social. Sabato le gare hanno subito anche una lunga sospensione a causa del nubifragio che nel primo pomeriggio ha investito anche al provincia di Monza e Brianza.

Tripletta di Herberth Motorsport che ha monopolizzato il podio assoluto con le sue tre 911 GT3 R, arrivate in fila sotto la bandiera a scacchi. Al quarto posto MP Racing, unico team italiano, con Mercedes AMG. Nelle Turismo, trofeo per la Golf GTi di Born-Kletzer-Mettler.

Nelle Turismo, la Civic di Brutal Fish che dominava la classe si è fermata a 40 minuti dalla fine ed è riportata in pitlane dal carro attrezzi, i meccanici fanno miracoli e riescono a rimandarla in pista assicurandole però solo il terzo posto. Vince quindi la Cupra TCR di Luc e Ivo Breukers (Red Camel-Jordans), precedendo la Golf di Born-Kletzer-Mettler.

Colapinto e Collet si sono divisi invece le vittorie nella Formula Renault Eurocup. Tappa da dimenticare per l’italiano Lorenzo Colombo, terz’ultimo in gara-1 per un lungo in prima Variante e ritiratosi in gara-2 dopo solo due giri per problemi tecnici.


© RIPRODUZIONE RISERVATA