Monza, tutti per Giorgio Albani

I grandi del ciclismo al Binario 7

Monza, tutti per Giorgio Albani  I grandi del ciclismo al Binario 7

Metti una sera con i grandi del ciclismo: i monzesi Giorgio Albani e Gianni Bugno, poi Eddie Merckx, Felice Gimondi, Ernesto Colnago, Ercole Baldini, Rudy Altig. L’appuntamento è per mercoledì 9 ottobre alle 21 al Binario 7, in via Turati a Monza.

Metti una sera con i grandi del ciclismo: i monzesi Giorgio Albani e Gianni Bugno, poi Eddie Merckx, Felice Gimondi, Ernesto Colnago, Ercole Baldini, Rudy Altig. L’appuntamento è per mercoledì 9 ottobre alle 21 al Binario 7, in via Turati a Monza.

Protagonisti proprio Giorgio Albani, classe 1929, che ha fatto la storia del ciclismo italiano prima come corridore poi come direttore sportivo. E che in estate è stato premiato con il Giovannino d’oro, la benemerenza civica monzese.

Sarà lui, il “maestro del pedale”, a ripercorrere la storia della disciplina attraverso ricordi, aneddoti e racconti. E anche con l’aiuto di altrettante personalità indiscusse del mondo del ciclismo. Con la possibilità magari di commentare anche il Giro d’Italia 2014, da poco presentato (leggi la notizia).

Un contributo alla serata, coordinata dal cronista sportivo della Rai, Auro Bulbarelli, sarà portato anche da Faustino Coppi e dai nipoti di Fiorenzo Magni, il campione, monzese d’adozione scomparso nell’ottobre 2012, che fu il “terzo uomo” nella lunga sfida tra Coppi e Bartali.

L’iniziativa è patrocinata da Comune di Monza, Provincia e Regione Lombardia; parteciperanno anche il sindaco Roberto Scanagatti e il consigliere delegato allo Sport Silvano Appiani. L’intero ricavato sarà devoluto alla onlus Associazione Gianluca Strada per promuovere la ricerca e la cura delle patologie uro-andrologiche.


© RIPRODUZIONE RISERVATA