Gp d’Italia 2016: a Monza gli incontri con i piloti. E una partita di calcio in pit-lane
Una foto d’archivio di tifosi in attesa di entrare in pit-lane a Monza (Foto by Elle Emme)

Gp d’Italia 2016: a Monza gli incontri con i piloti. E una partita di calcio in pit-lane

A tu per tu con piloti e addetti ai lavori. Anche questo è tradizionalmente il Gp d’Italia a Monza. In programma Meet the fan con Confartigianato Motori e la passeggiata in pit-lane. Che ospiterà anche una partita di calcio.

A tu per tu con piloti e addetti ai lavori. Anche questo è tradizionalmente il Gp d’Italia a Monza.

Diversi gli appuntamenti. Confartigianato Motori torna con la tradizionale manifestazione “Dalle corse alla strada”, dedicato al mondo della Formula 1 e del Motorsport. Prevede due giornate ricche di eventi, realizzate nell’ambito di Monza GP e in collaborazione con IPQ, in programma giovedì 1 e venerdì 2 settembre. In piazza Trento e Trieste, giovedì dalle 19 alle 23, si svolge l’evento gratuito “Meet the fan”.

Tanti i piloti e i team che sfileranno sul red carpet e si alterneranno sul palco per rispondere ai microfoni dei giornalisti sportivi Paolo Ciccarone e Claudia Peroni. Attesi il pilota Nico Hülkenberg del Team Force India F1, Alex De Angelis e Lorenzo Savadori che corrono in Superbike per la Iodaracing. Sul palco nella diretta televisiva di Paddock, presentata da Franco Bobbiese per Telereporter, si svelerà in anteprima la tuta da meccanico Confartigianato Motori - Sparco. In piazza esposizione di vetture da collezione, auto da corsa, supercar e superbike.

All’autodromo giovedì 1 settembre dale 16 alle 18 torna la sessione gratuita di walk-about per tutti i possessori del biglietto abbonamento tre giorni (anche prato). “La passeggiata in pit-lane” del tracciato monzese si svolgerà dalle 16 alle 18. Sarà sufficiente presentarsi al cancello pista muniti del proprio abbonamento tribuna o prato. L’ingresso alla pit-lane si trova su viale della Direzione Autodromo ed è consentito fino alle ore 17.30. Per le persone disabili e per il loro accompagnatore (uno per persona) l’accesso alla pit-lane è gratuito. Dalle ore 16.30 alle 17.30 avrà luogo inoltre la sessione autografi dei piloti di Formula 1.

Solo giovedì, i possessori di abbonamento 3 giorni, possono parcheggiare all’interno del circuito (10 euro per le auto, 5 euro per le moto). Gli ingressi aperti sono A, B e F (via Vedano, Santa Maria delle Selve e Golf).

La notivà è stata rivelata da Ivan Capelli, presidente Aci Milano, durante la conferenza stampa di presentazione della gara: chiusa la pit lane, dalle 18 alle 20 lo sponsor Heineken allestirà un campo da calcio sul rettilineo per ospitare la squadra piloti di Formula 1 contro ex calciatori: in campo (o in pista) Ricciardo, Grosjean, Perez, Verstappen e Alonso contro Dida, Trezeguet, Roberto Carlos e altri. Un evento che contribuirà a raccogliere fondi per le vittime del terremoto del 24 agosto e la ricostruzione dei luoghi colpiti.

Un altro appuntamento da non perdere giovedì 1 settembre dalle 18.30 alle 19.45, ma a Milano in piazza Gae Aulenti. È con la Ferrari che l’anno scorso aveva scelto la Villa reale per l’incontro con i piloti Sebastian Vettel, Kimi Raikkonen e con il team principal Maurizio Arrivabene.


© RIPRODUZIONE RISERVATA