Ginnastica ritmica, argento per le Farfalle nella World Cup a Baku
Le ginnaste azzurre

Ginnastica ritmica, argento per le Farfalle nella World Cup a Baku

Le Farfalle di Ginnastica ritmica – Alessia Maurelli, Martina Centofanti, Martina Santandrea, Agnese Duranti, Daniela Mogurean e Laura Paris – allenate da Emanuela Maccarani e dallo staff dell’Accademia internazionale di Desio, hanno vinto la medaglia d’argento nella World Cup di Baku, in Azerbaijan con il punteggio totale di 84.250.

Le Farfalle di Ginnastica Ritmica sono tornate a volare in alto. Nella prima gara internazionale in presenza dal 2019, la Squadra Nazionale – Alessia Maurelli, Martina Centofanti, Martina Santandrea, Agnese Duranti, Daniela Mogurean e Laura Paris – allenate da Emanuela Maccarani e dallo staff dell’Accademia internazionale di Desio, ha vinto la medaglia d’argento nella World Cup di Baku, in Azerbaijan con il punteggio totale di 84.250, alle spalle soltanto della Bulgaria, vincitrice del concorso generale (88.150 punti) e davanti alla Bielorussia (81.900). Dopo l’ottimo esordio di venerdì 7 maggio, alla National Gymnastics Arena, con l’esercizio alle 5 palle, il gruppo azzurro si è ripetuto sabato 8 maggio pomeriggio con la composizione mista (3 cerchi e 4 clavette) sulle note di “Tree of life suite”, valutata dalla giuria 40.550 punti. Il totale è valso il secondo gradino del podio e la qualificazione a entrambe le finali di specialità.


© RIPRODUZIONE RISERVATA