F1, #ilCittadinoGP: meteo variabile e rischio pioggia (venerdì bagnato), i consigli per i tifosi
Gp d'Italia 2017 a Monza: sabato 2 settembre, qualifiche sotto la pioggia (Foto by Fabrizio Radaelli)

F1, #ilCittadinoGP: meteo variabile e rischio pioggia (venerdì bagnato), i consigli per i tifosi

Molto variabile il meteo per il cielo di Monza nei giorni del Gp d’Italia 2019. Tendenzialmente fresco, sarà accompagnato dal rischio pioggia. Soprattutto venerdì 6 settembre: i consigli dell’autodromo.

Molto variabile il meteo per il cielo di Monza nei giorni del Gp d’Italia 2019. Tendenzialmente fresco, sarà accompagnato dal rischio pioggia. Soprattutto venerdì 6 settembre, primo giorno del circus all’autodromo nazionale.

Venerdì, dopo le abbondanti piogge notturne, cielo grigio, nuvole e acqua accompagnano tutto il giorno. Sabato e domenica la situazione dovrebbe migliorare.

Sabato, giorno di qualifiche, giornata asciutta. Temporali nella notte tra sabato e domenica e poi pioggia debole fino alla mattina dell’8 settembre. Il cielo dovrebbe aprirsi col passare delle ore e presentarsi parzialmente nuvoloso sulla griglia di partenza. Con temperature massime intorno ai 22 gradi.

Ecco allora i consigli dell’autodromo nazionale in caso di pioggia: coprire il biglietto con una busta di plastica trasparente, conservare una seconda copia all’asciutto e al sicuro,indossare scarpe chiuse e portare una mantella antipioggia, non dimenticare una felpa e giacche impermeabili per coprirsi in caso di freddo. Perché, venerdì a parte, anche in caso di sole all’interno del parco l’umidità può farsi sentire.


© RIPRODUZIONE RISERVATA