Ciclismo: scoperta la targa sul Lissolo in omaggio a Ugo Agostoni
Il sindaco de La Valletta Brianza, Marco Panzeri, e il presidente dello Sport Club Mobili Lissone, Silvano Lissoni, scoprono la targa posta sulla cima del colle del Lissolo Altre due targhe sono state poste all’inizio delle salite (Foto by Elisabetta Pioltelli)

Ciclismo: scoperta la targa sul Lissolo in omaggio a Ugo Agostoni

Scoperta la targa dedicata al ciclista Ugo Agostoni sulla cima del colle del Lissolo (altre due targhe sono state poste all’inizio delle salite) in omaggio al corridore lissonese a 80 anni dalla sua scomparsa e al quale è dedicata la storica corsa ciclistica che quest’anno si terrà l’11 ottobre.

Un omaggio speciale a Ugo Agostoni, a 80 anni dalla sua scomparsa. Domenica 26 settembre, il sindaco de La Valletta Brianza, Marco Panzeri, e il presidente dello Sport Club Mobili Lissone, Silvano Lissoni, attorniati da un gruppo di appassionati di ciclismo, hanno scoperto la targa posta sulla cima del colle del Lissolo (altre due targhe sono state poste all’inizio delle salite) in omaggio al corridore lissonese a 80 anni dalla sua scomparsa e al quale è dedicata la storica corsa ciclistica che quest’anno si terrà l’11 ottobre.

L’edizione 2021 della Coppa Ugo Agostoni – Giro delle Brianze – Gran Premio Banco BPM, organizzata come sempre dallo Sport Club Mobili Lissone, si svolgerà a 75 anni dalla prova inaugurale, disputata nel 1946.

Proprio il Lissolo, dove domenica 26 settembre si è tenuta la cerimonia celebrativa, dal 1987 è parte integrante del percorso della Coppa Agostoni. Le targhe, create in accordo con il Comune de La Valletta, indicano l’inizio, la cima e la fine della salita. E la data scelta per l’omaggio non è stata casuale: il 26 settembre del 1941, 80 anni fa, scompariva il grande Ugo Agostoni. I 75 anni della Coppa coincidono anche con i 75 anni dello Sport Club Mobili Lissone. Un 2021 quindi decisamente speciale per la città brianzola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA