Ciclismo: Coppa Agostoni e non solo, i programmi della Sport Club Mobili Lissone
La presentazione della Cleaf a Lissone (Foto by Gianni Radaelli)

Ciclismo: Coppa Agostoni e non solo, i programmi della Sport Club Mobili Lissone

La Sport Club Mobili Lissone presenta squadra e stagione e annuncia la 72esima edizione della Coppa Agostoni per il 15 settembre e una tappa dell’Italian Fixed Cup.

Cromatica e design nuovi per la divisa societaria, la 72esima “Coppa Agostoni - Giro delle Brianze” si correrà di sabato 15 settembre e l’avvento del quarto “Criterium Coppa Agostoni- Cinelli”, gara internazionale professionisti con biciclette a scatto fisso, valido per il campionato italiano di categoria.

Presentazione in grande stile per la nuova stagione agonistica dello Sport Club Mobili Lissone, società di punta del ciclismo in Brianza che riserva novità di tutto rispetto a conferma della costante crescita di un Club da sempre attento anzitutto alle giovani leve. Venerdì 26 gennaio è stato l’avveniristico corporate show-room “CCube” dell’azienda Cleaf di Bareggia di Lissone (che dal 2014 ospita preliminari di partenza e presentazione delle squadre partecipanti alla Coppa Agostoni), a ospitare la conferenza stampa alla presenza del patron di Cleaf, Luciano Caspani, del sindaco di Lissone Concetta Monguzzi e degli assessori Marino Nava e Renzo Perego, dei rappresentanti del Comitato lombardo e provinciale di Monza e Brianza della Federazione ciclistica italiana; tra gli intervenuti anche esponenti dell’Unione Sportiva Legnanese e Società Ciclistica Alfredo Binda Varese (che con la società di Lissone organizzano il trittico lombardo). Ad annunciare programmi e novità 2018, il presidente e il vicepresidente della società lissonese, Silvano Lissoni ed Enrico Biganzoli.

Sono due Esordienti a fare da modelli di rito per la presentazione della nuova maglia (dove prevale il colore nero con finiture a scacchi bianchi e azzurri) e della bicicletta griffata Thoro Bicycles. «Abbiamo 22 Giovanissimi impegnati nella nuova stagione che prenderà il via il 2 aprile proprio a Lissone con la partecipazione al Trofeo Perego- spiega il presidente Lissoni- 6 invece gli Esordienti la cui stagione inizierà il 25 marzo a Caronno Pertusella”. Stilato il programma organizzativo: a luglio, presentazione della 72esima edizione della gloriosa “Coppa Agostoni” che quest’anno si svolgerà a Lissone di sabato.

Le nuove maglie

Le nuove maglie
(Foto by Gianni Radaelli)

«Una scelta ideale, sia per consentire ad un pubblico sempre maggiore di assistere all’evento sia per un’organizzazione più fluida data la chiusura delle scuole- ha spiegato Lissoni- la Coppa sarà preceduta il 9 settembre dalla pedalata ecologica e dalla presentazione del trittico della Regione Lombardia (data da destinarsi)». Il 22 settembre, la città del mobile ospiterà un altro evento, di grande richiamo: Lissone sarà una delle 4 tappe nazionali del primo “Italian Fixed Cup”. A rendere possibile l’organizzazione di questa gara, la caparbietà del vice presidente Enrico Biganzoli che è anche responsabile del settore fixed per il Comitato regionale della FCI. «Pensiamo che si possa occupare piazza degli Umiliati (piazzale del mercato ambulante ndg) -annuncia Biganzoli- Il 17 marzo il via è a Montecatini Road bike criterium, 14 aprile tappa a Milano, il 30 giugno a Firenze, poi il 22 settembre Lissone, finalissima valevole per il campionato italiano FCI a scatto fisso 2018. E proprio a Lissone sarà attribuita la nuova maglia di campione italiano».

Lo Sport Club Mobili Lissone, eccellenza del ciclismo in Brianza, ha raccolto applausi e complimenti dalle autorità presenti che a turno hanno sottolineato lo spessore di una società attenta alla promozione del ciclismo tra i giovani, e che è artefice anno dopo anno di novità ed eventi che danno lustro al territorio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA