Calcio, frenata del Seregno

Pontisola pareggia al «Ferruccio»

Calcio, frenata del Seregno  Pontisola pareggia al «Ferruccio»

Si è interrotta nel match contro il Pontisola la striscia di quattro vittorie consecutive per il Seregno in serie D. Al Ferruccio, i bergamaschi hanno agguantato il definitivo 2-2 a pochi secondi dal termine dei 4’ di recupero.

Si è interrotta nel match contro il Pontisola la striscia di quattro vittorie consecutive per il Seregno in serie D. Al Ferruccio, i bergamaschi hanno agguantato il definitivo 2-2 a pochi secondi dal termine dei 4’ di recupero concessi dall’arbitro Mario Berger di Pinerolo, grazie ad una girata in mischia di Daniele Mologni, arrivata quando la loro sorte sembrava ormai segnata. L’epilogo è suonato come una beffa per i brianzoli, costretti al 12’ ad inseguire da un rigore trasformato da Nicolò Crotti, decretato per un tocco con il braccio di Alessandro Angelotti. Dopo aver inutilmente cercato la parità fino all’intervallo, quando il tecnico David Sassarini è stato espulso per proteste, la svolta per gli azzurri è maturata ad inizio ripresa per merito di Maicol Cavalcante, a segno in coda ad una splendida azione personale. Al 33’ lo stesso italo-brasiliano ha servito ad Alessandro Comi la palla del sorpasso. Quindi il convulso rush conclusivo, caratterizzato dalla già citata rete di Mologni quando i giochi parevano fatti. «Dispiace -ha commentato negli spogliatoi David Sassarini, che si è rifiutato di esprimere un parere sull’arbitraggio-, perché avremmo meritato i tre punti. Purtroppo, in casa siamo penalizzati da un campo infame, il peggiore del girone: non è un caso che fuori spesso e volentieri realizziamo valanghe di gol e qui mai».

Seregno-Pontisola 2-2

Seregno: Maino; Di Lauro (7’ s.t. Salice), A. Cortinovis, Di Maio, Angelotti; Magrin, Lacchini (39’ s.t. Giambrone); Comi, Battaglino, Cavalcante; Marzeglia. A disp.: Boatto, Di Marco, Mureno, Conforto, Vitali, Bonati e Chiappano. All.: Sassarini

Pontisola: Mora; Bottini, Perico, Vanoncini, Augello; Ruggeri, Stucchi, Luzzana (39’ s.t. Mologni); Crotti; Rossetti (26’ s.t. Salandra), R. Cortinovis (11’ s.t. Traini). A disp.: Natali, Mazzucotelli, Caffi, Suardi, Milesi e Berera. All.: Del Prato

Marcatori: 12’ p.t. Crotti (P) su rigore; 1’ s.t. Cavalcante (S), 33’ Comi (S), 49’ Mologni (P).

Arbitro: Berger di Pinerolo.

Note: ammoniti Angelotti (S) per fallo di mano volontario, Rossetti (P), Luzzana (P), Crotti (P) e Stucchi (P) per gioco falloso, Magrin (S) per comportamento non regolamentare; espulso Sassarini (all. S) nell’intervallo per proteste. Calci d’angolo: 1-0 per il Seregno. Recuperi: 2’ p.t., 4’ s.t.


© RIPRODUZIONE RISERVATA