Calcio, Berlusconi dopo Monza-Renate: «Mai visto un errore così». Brocchi amaro: «Così fa male»
Scaglia in tuffo (Foto by Fabrizio Radaelli)

Calcio, Berlusconi dopo Monza-Renate: «Mai visto un errore così». Brocchi amaro: «Così fa male»

LEGGI Il live della partita - Una vittoria che era tale sino al 93esimo, poi i due gol del Renate in pieno recupero: gli sfoghi a caldo nella pancia del Brianteo del patron biancorosso Silvio Berlusconi e l’analisi del mister Cristian Brocchi: «Non è partita pareggiata, è partita non vinta».

“Mai visto un errore così del portiere”. Silvio Berlusconi lascia il Brianteo visibilmente contrariato, dopo il rocambolesco finale del suo Monza, capace di incassare due gol in pieno recupero e pareggiare il derby già vinto, che avrebbe probabilmente scavato un solco incolmabile tra i biancorossi di Brocchi e il Renate di Diana. Il distacco tra le due cugine resta di 7 punti, ma è inevitabile che ora la differenza la faranno i risultati della domenica.

“Sono state fatte due scelte sbagliate, 93 minuti dominati. Bastava gestire meglio il pallone sulla punizione di D’Errico, fa arrabbiare perché meritavamo la vittoria”, spiega Cristian Brocchi. “Questa purtroppo è la storia del calcio. Abbiamo pareggiato una partite che meritavamo di vincere, ma se non abbiamo vinto è perché abbiamo fatto degli errori. Ora dobbiamo dimenticare velocemente e ripartire come abbiamo fatto sempre. Una vittoria oggi avrebbe dato qualcosa di importante, ma come ho già detto è presto. La squadra ha giocato un buon calcio e fatto vittorie importanti, oggi un minuto e mezzo di black out ci ha fatto male. Se servono questi schiaffi? Sicuramente sì, ma avrei preferito non prenderli. Una squadra forte deve saper reagire. Non è stata una partita pareggiata, è stata una partita non vinta”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA