Basket, raccolta fondi a Desio per Alessio Allegri: un sito lo ricorderà per sempre (e per il figlio Liam)
Basket Alessio Allegri

Basket, raccolta fondi a Desio per Alessio Allegri: un sito lo ricorderà per sempre (e per il figlio Liam)

A Desio nella festa di Minibasket e Settore giovanile raccolti più di 1000 euro in un’ora per aiutare la famiglia di Alessio Allegri, il capitano dell’Osl Garbagnate morto a 37 anni in seguito a un malore accusato durante una partita di pallacanestro. C’è il sito #KoemanpersempreconLiam.

Non si ferma più la macchina della solidarietà che si è messa in moto per aiutare la famiglia di Alessio Allegri, il capitano dell’Osl Garbagnate morto a 37 anni in seguito a un malore accusato durante una partita di pallacanestro.

Domenica alla festa di Natale di Minibasket e Settore giovanile dell’Aurora Desio sono stati raccolti 1.100 euro in meno di un’ora: saranno donati alla moglie di Allegri, Claudia, in attesa del loro primo figlio. È una testimonianza concreta di solidarietà e di vicinanza del mondo del basket in un momento reso ancora più difficile dall’arrivo di Liam (è nato il 28 dicembre 2019, ndr), che il suo papà non potrà prendere in braccio.

Potrà conoscerlo invece grazie all’iniziativa dell’Osl Garbagnate: il sito internet “#KoemanpersempreconLiam” in cui scrivere un ricordo, per chi ha conosciuto Alessio Allegri, o un pensiero. Ma che dà anche la possibilità di fare una donazione diretta su un conto destinato alla moglie Claudia.

I funerali di Alessio “Koeman” Allegri si sono celebrati sabato mattina a Garbagnate in una chiesa mai così gremita nelle navate, dietro l’altare, sul sagrato. Per l’occasione è stato ripristinato il corteo funebre che ha accompagnato il giocatore fino al cimitero locale.

(* notizia corretta: in prima stesura era stato riferito che la raccolta fondi fosse avvenuta nel derby Desio-Lissone, occasione in cui si è svolta l’altra iniziativa benefica Teddy Bear Toss )


© RIPRODUZIONE RISERVATA