Monza: Auchan di via Lario a Bennet, passaggio in dirittura d’arrivo
L’Auchan di via Lario a Monza

Monza: Auchan di via Lario a Bennet, passaggio in dirittura d’arrivo

L’azienda comasca, protagonista da più di 50 anni della scena della grande distribuzione sarebbe intenzionata ad acquisire il punto vendita di via Lario.

Il passaggio dell’Auchan di via Lario a Bennet é in dirittura di arrivo. L’azienda comasca, protagonista da più di 50 anni della scena della grande distribuzione, ha annunciato di aver avviato la procedura sindacale per l’acquisizione di sette punti vendita che rientrano nella galassia di Margherita Distribuzione, la società nella quale Conad ha riunito gli esercizi commerciali che facevano parte di Auchan Italia e che sono passati al Consorzio di cooperative che ora rappresenta il più grande attore del mercato italiano.

Tra questi non c’é ufficialmente Monza ma solamente per una questione tecnica. I punti vendita il cui passaggio é stato ufficialmente annunciato sono quelli di Cesano Boscone, Nerviano, Concesio e Mazzano (questi ultimi in provincia di Brescia) ma anche Codogno, Antegnate (Bergamo), e Milano in viale Monza. Per questi le segreterie regionali e nazionali di Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs hanno ricevuto la comunicazione della apertura della procedura sindacale prevista in questi casi.

L’ex Auchan monzese è rimasto fuori dalla lista delle acquisizioni annunciate solo a causa di procedure tecniche che non sono ancora state ultimate. Si tratterebbe, insomma, soltanto di un rallentamento di una procedura che in queste settimane era sotto gli occhi di tutti.Una volta stabilito il trasferimento da una società all’altra restano comunque da capire le intenzioni del marchio che subentra, anche dal punto di vista occupazionale. Con il passaggio a Bennet, che ormai, alla luce degli ultimi sviluppi, sembra molto vicino, si porrebbero le basi per il futuro dell’ipermercato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA