Imprese, è l’ora della Top 500+: in Villa reale la classifica delle eccellenze di Monza e Brianza
Monza premio Top 500+ aziende Monza Brianza (Foto by Fabrizio Radaelli)

Imprese, è l’ora della Top 500+: in Villa reale la classifica delle eccellenze di Monza e Brianza

Lunedì 2 dicembre alle 17 in Villa reale a Monza. È l’ora della Top 500+ la classifica delle imprese di Monza e Brianza in base ai risultati del 2018. Un’attenzione particolare è stata dedicata al settore Legno-arredo.Con la Top 500+ è attiva anche una promozione sugli abbonamenti digitali al CittadinoMb.

Le migliori aziende della Brianza a confronto. Anche quest’anno Top 500+ mette in fila le 800 imprese che, dall’analisi dei bilanci, hanno riportato i migliori risultati nella loro attività 2018. Un appuntamento atteso dalle aziende perchè rappresenta una vetrina per le eccellenze brianzole che vogliono far sentire la loro voce e il loro peso, nient’affatto secondario nell’economia non solo lombarda ma anche nazionale.

La classifica delle società che più si sono distinte l’anno scorso verrà presentata lunedì 2 dicembre, nella prestigiosa sede della Villa Reale. Alle 17 partono i lavori di presentazione del lavoro che, come tutti gli anni, non si è limitato esclusivamente a un’elencazione di numeri ma ha analizzato i cambiamenti che questi numeri suggeriscono relativamente all’economia brianzola. Il tema centrale è quello dell’innovazione, declinata in tutti i suoi aspetti: dal punto di vista dei prodotti, dei materiali, della tecnologia, dell’organizzazione del lavoro, della commercializzazione.

Monza  Top 500+ 2018 aziende Monza Brianza Carlo Bonomi

Monza Top 500+ 2018 aziende Monza Brianza Carlo Bonomi
(Foto by Fabrizio Radaelli)

La serata, vedrà come chairman Antonio Calabrò, vicepresidente di Assolombarda, l’associazione che riunisce gli industriali di Milano oltre che quelli di Monza Brianza e Lodi, nonchè presidente del consiglio di amministrazione de “il Cittadino”; sarà aperta dai saluti istituzionali, prima di Dario Allevi, sindaco di Monza, e poi da Carlo Edoardo Valli, attuale vicepresidente della Camera di commercio Milano, Monza Brianza, Lodi.
Dopodiché la serata entrerà nel vivo con la presentazione (alle 17.20) della ricerca oggetto della pubblicazione che verrà allegata all’edizione de “il Cittadino” di giovedì 5 dicembre e sabato 7 dicembre. Ne parlerà Valeria Negri, responsabile del Centro Studi Assolombarda, seguita da Francesco Ferrara, di PwC Italia, uno dei partner, insieme a Banco Bpm, di Assolombarda e de “il Cittadino” nella promozione dell’evento.

Quindi la tavola rotonda: dalle 17.50 prenderanno la parola Stefano Buffagni, viceministro allo Sviluppo Economico nel Governo guidato da Giuseppe Conte, Andrea Dell’Orto, presidente del Presidio territoriale di Monza e Brianza e vicepresidente di Assolombarda e Luca Manzoni, responsabile corporate Banco Bpm. Quindi Fabrizio Sala, vicepresidente della Regione Lombardia e a Giovanni Andrea Toselli, amministratore delegato di PwC Italia. Saranno i protagonisti di un’ora di dibattito sullo stato dell’economia brianzola e italiana alla luce dei risultati messi in evidenza dalla ricerca. Concluderà i lavori Carlo Bonomi, presidente di Assolombarda.

La pubblicazione che uscirà in edicola con il nostro giornale darà spazio, oltre alla ricerca, anche al dibattito sui contenuti dello studio, con il momento saliente proprio nella serata di lunedì, dando conto di come sono variate le posizioni della classifica, dei risultati delle aziende in termini di Ebitda e mettendo a confronto anche i Comuni dove si trovano negli insediamenti industriali di cui sono stati analizzati i bilanci.
Una mappa dell’economia brianzola, insomma, che tiene conto di diversi elementi e che cerca di mettere in risalto anche il radicamento delle imprese nel territorio della Provincia di Monza e della Brianza. Accanto alla ricerca anche i case history di alcune significative imprese brianzole. Questa volta è stata dedicata un’attenzione particolare a quelle del settore Legno-arredo, uno dei vanti della Brianza.

Alla Top 500+ è abbinata la promozione sull’abbonamento digitale “TOP500” che dà diritto a una abbonamento digitale annuale a 35 euro (anziché 49,99 euro) a una delle cinque edizioni del Cittadino (Monza, Brianza nord, Brianza sud, Vimercatese, Valle del Seveso). Per approfittarne è sufficiente cliccare QUI e digitare il codice “TOP500” .

Monza  premio Top 500+ aziende Monza Brianza Antonio Calabrò

Monza premio Top 500+ aziende Monza Brianza Antonio Calabrò
(Foto by Fabrizio Radaelli)


© RIPRODUZIONE RISERVATA