Coronavirus, campagna vaccinale per il personale delle università. Milano-Bicocca comincia in settimana
Monza, la sede di Medicina e Chirurgia della Bicocca (Foto by Radaelli Fabrizio)

Coronavirus, campagna vaccinale per il personale delle università. Milano-Bicocca comincia in settimana

Personale universitario inserito tra coloro che hanno priorità per la vaccinazione grazie a un accordo con la Regione. Milano Bicocca ha la sede di Medicina e Chirurgia a Monza

Campagna vaccinale al via la prossima settimana per il personale dell’università di Milano-Bicocca, che a Monza ha la sede di Medicina e Chirurgia. Grazie a un accordo tra Regione Lombardia e il Coordinamento dei Rettori delle Università lombarde (Crul) il personale universitario della regione è stato inserito tra coloro che dovranno sottoporsi, in via prioritaria, alla vaccinazione contro il Covid-19.

L’Università di Milano-Bicocca, nelle settimane scorse, aveva raccolto le adesioni alla campagna vaccinale: quasi duemila le richieste arrivate.

Le vaccinazioni, grazie al supporto del presidio medico, si terranno direttamente all’interno dell’ateneo. Milano-Bicocca si occuperà anche della vaccinazione del personale del Politecnico di Milano.

La campagna, secondo l’accordo raggiunto, procederà senza distinzione d’età, con priorità in base all’incidenza epidemiologica territoriale, fino ad allargarsi a tutta la regione, per un totale di 14 Università (Università di Bergamo, Università di Brescia, Università Insubria Varese, Milano Statale, Milano Bicocca, Politecnico di Milano, Università di Pavia, Humanitas, Vita salute San Raffaele, Università Cattolica, Bocconi, Iuus Pavia, Liuc e Iulm). Oltre 15 mila le persone coinvolte.


© RIPRODUZIONE RISERVATA