Ruja Ignatova, la “regina delle criptovalute” della frode Onecoin, è tra i 10 criminali più ricercati dall’FBI

A giugno, Ignatova è stata inserita dall’FBI nell’elenco dei dieci criminali più ricercati. Per le informazioni che porteranno alla sua cattura, le forze dell’ordine promettono un premio fino a 100.000 dollari.

La lista dei più ricercati d’Europa comprende anche il cofondatore di Onecoin. L’Europol offre un premio fino a 5.000 euro per qualsiasi prova che possa portare alla detenzione di Ignatova.

Gli investigatori pensano che possa aver ricevuto informazioni sul fatto di essere oggetto di un’indagine. Il 25 ottobre 2017 è volata da Sofia, in Bulgaria, ad Atene, in Grecia, ma non è stata avvistata.

Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Nella sessione di 7 minuti del podcast, Monica Grover degli Affari Pubblici dell’FBI ha fatto notare che si pensa che possa aver ricevuto una soffiata sul fatto di essere oggetto di un’indagine. Il 25 ottobre 2017 è volata da Sofia, in Bulgaria, ad Atene, in Grecia, ma da allora non è stata più vista.

Secondo quanto riportato, la polizia greca è venuta a conoscenza della posizione della Ignatova a luglio.

Grover esorta chiunque abbia informazioni su Ignatova a mettersi in contatto con il dipartimento locale dell’FBI, con il consolato americano o con l’ambasciata della propria zona, dato che il podcast sta per concludersi. Un’altra opzione è la segnalazione online.