Powered by

Energy Cup di Acel Energie: doppia nominations agli International Loyalty Awards di Londra

Doppia nominations agli International Loyalty Awards di Londra per la sfida tra le communities di tifosi delle società sportive che partecipano all’ Energy Cup di Acel Energie.
Giovanni Perrone, amministratore delegato enerxenia acel energie
Giovanni Perrone, amministratore delegato enerxenia acel energie

La sfida tra le communities di tifosi delle società sportive che partecipano all’ Energy Cup di Acel Energie ha ottenuto la doppia nominations agli International Loyalty Awards di Londra, la manifestazione che premia le migliori e più innovative formule d’ingaggio e interazione con le proprie community. L’iniziativa concorrerà in due categorie: Best Use of Communications e Loyalty Redefined.

“Un riconoscimento straordinario – ha sottolineato l’amministratore delegato di Acel Energie, Giovanni Perrone – che ci colloca in una fascia altissima. Per dire, ce la giochiamo, fra gli altri, con la squadra di calcio dell’Arsenal, Red Bull Racing, Martini. Per la piccola Acel Energie è già una vittoria far parte di tale novero di realtà, ben più grandi di noi”.

I fattori che hanno fatto meritare all’azienda la duplice candidatura sono la capacità innovativa e creativa della proposta: la sfida di cui è in corso la quarta edizione, coinvolge Rugby San Donà, Pallacanestro Cantù, Calcio Lecco 1912, Pallacanestro Varese e Vero Volley Monza, società sportive con cui l’azienda ha siglato una partnership.

Energy Cup, messo a punto dalla società Promarsa, è un format unico nel suo genere: coinvolge migliaia di persone, consolidando il senso di partecipazione e la leale competizione sportiva. La classifica del torneo viene determinata in base ai punti conquistati nei rispettivi rettangoli di gioco (basket, calcio, volley, palla ovale) cui si aggiungono quelli guadagnati dalle tifoserie attraverso i social e il sito dedicato (energycup.it).

Accrescono il punteggio anche i quiz di fedeltà ai colori della squadra e i comportamenti virtuosi nel campo della sostenibilità, quali per esempio l’attivazione della domiciliazione bancaria o la bolletta elettronica.

“L’iniziativa ha riscosso uno straordinario successo, nonostante sia stata lanciata a fine 2020, in pieno periodo di incertezza causata dal Covid – ha evidenziato Martin Ignacio Isolabella, responsabile Marketing, Comunicazione e Sviluppo Commerciale – Le squadre sportive avevano bisogno di accorciare le distanze con le proprie tifoserie e noi con i nostri clienti che hanno accolto con molto entusiasmo l’iniziativa, iscrivendosi e partecipando attivamente giorno dopo giorno. Per filosofia e modalità, questa iniziativa fa parte del nostro peculiare modo di operare sul territorio: siamo un fornitore di energia che si distingue dagli altri per l’impegno concreto in sostenibilità, creazione di valore e innovazione a kilometro zero, ovvero sul territorio di cui siamo espressione”.