Reazioni al 3-1 del Monza, Balotelli su Instagram: “Non abbiamo fatto ancora niente, dai!”
Serie B Mario Balotelli su Instagram

Reazioni al 3-1 del Monza, Balotelli su Instagram: “Non abbiamo fatto ancora niente, dai!”

Alcune delle reazioni alla vittoria del Monza per 3-1 sul campo della Salernitana: mister Brocchi è orgoglioso dei suoi ragazzi, il sindaco Dario Allevi è orgoglioso del mister, mentre Mario Balotelli predica calma.

Mister Brocchi è orgoglioso dei suoi ragazzi, il sindaco Dario Allevi è orgoglioso del mister del Monza per le parole pronunciate nell’immediato dopo gara sul caso dei giocatori in Svizzera, mentre Mario Balotelli che è stato decisivo con una doppietta predica calma. Sono alcune delle reazioni alla vittoria del Monza per 3-1 sul campo della Salernitana nello scontro diretto tra terza e quarta della serie B.

Con la vittoria i biancorossi sono tornati a -2 dalla Salernitana (60) e a - 3 dal Lecce, secondo, che sarà l’avversario di martedì. E i tre punti sono arrivati al termine della settimana segnata dal Casinò gate che ha portato alla non convocazione di otto calciatori per la trasferta. Preziosissimi per tenere viva la rincorsa al secondo posto e alla promozione.

Il mister. Sorride, e non potrebbe essere altrimenti:soddisfatto per l’impegno in campo dopo una settimana non facile, per il ritorno allo stadio dell’ad Galliani, per i gol di Mario Balotelli (“Gli mancano ancora minuti, veniva da un piccolo infortunio: l’ho messo al momento giusto”) e Frattesi che ha raggiunto quota otto reti.

Il sindaco. Dario Allevi ha commentato sui social: “Una delle settimane più difficili del recente passato si è conclusa, per l’Ac Monza, nel migliore dei modi! Un grazie va alla società che ha gestito nel modo migliore una vicenda tanto odiosa quanto assurda. Non so quanti altri club, potendolo fare, non avrebbero fatto partire otto giocatori in una trasferta decisiva per le sorti della squadra. Un altro grazie va a Mister Brocchi per le parole che ha rilasciato subito dopo la partita al giornalista di RaiSport, dove ha chiesto scusa a tutti i tifosi in nome e per conto dei suoi giocatori rei di una leggerezza inaccettabile. Un ultimo grazie va ai ragazzi “superstiti” che fin dal primo minuto hanno messo in campo tutto quello che avevano, giocando con quello spirito degno della maglia che indossano”.

E poi un commento ai fatti di cronaca fuori dall’albergo che ha ospitato il Monza: quattro bombe carta e uno striscione nella notte prima della gara: “Tutto molto bello, anzi non proprio tutto. Bombe carta, striscioni offensivi, tamponi nella notte non appartengono né alla cultura sportiva né ad una città bella come Salerno: la consolazione è che stanotte i responsabili di questi gesti andranno a dormire con le pive nel sacco a differenza nostra che potremo continuare a sognare ad occhi aperti”.

Il bomber. Mario Balotelli ha segnato due gol in campo in una manciata di minuti e poi ha commentato su Instagram: “Bravi ragazzi! Importante per il morale, ma non abbiamo fatto niente ancora. Dai, dai, dai” ha scrito accompagnando la fotografia dei festeggiamenti al suo gol.

Calcio Ac Monza serie B Salernitana-Monza: la festa al gol di Mario Balotelli - foto Buzzi /Ac Monza

Calcio Ac Monza serie B Salernitana-Monza: la festa al gol di Mario Balotelli - foto Buzzi /Ac Monza


© RIPRODUZIONE RISERVATA