La ballata del Komandante: Vasco Rossi ritorna con “Come vorrei”

La ballata del Komandante: Vasco Rossi ritorna con “Come vorrei”

Il nuovo singolo è on air dal 24 ottobre. Anticipa l’album “Sono innocente” in arrivo il 4 novembre e, secondo Vasco, è “la canzone giusta oggi per me e per i miei fan, di questo momento”.

Una ballata per te, non te l’aspettavi eh? Vasco Rossi cita se stesso per presentare il nuovo singolo, on air dal 24 ottobre e in video “in anteprima esclusiva abusiva” dalla notte sulla pagina facebook dell’artista. “Come vorrei” anticipa l’album in arrivo il 4 novembre e secondo Vasco è “la canzone giusta oggi per me e per i miei fan, di questo momento”.

«Tolti momentaneamente i panni dell’eroe invulnerabile sul palco, Vasco mette a fuoco le sue riflessioni e tramuta in canzoni i suoi appunti di viaggio annotati in questi ultimi 5-6 anni, artisticamente si riallaccia al discorso iniziato con “Il mondo che vorrei” e approfondito con l’album “Vivere o niente”, di tre anni fa», spiega la presentazione.

Il singolo è il primo assaggio di “Sono innocente”, già in preorder negli store online (e primo nella classifica di iTunes). A novembre arriveranno altre quattordici canzoni (quindici in tutto) per un album che lo stesso Komandante ha definito “eccezionalmente ricco”. Oltre alla versione digitale, sarà disponibile anche in vinile classico nero e bianco latte e in cd.

“Al contrario di te, io non lo so se è giusto così/ Comunque sia, io non mi muovo, io resto qui – canta quasi sussurrando Vasco sullo sfondo della Diga di Ridracoli - Sarebbe molto più semplice, per me, andare via/Ma guardandomi in faccia/Dovrei dirmi una bugia”. Il suo popolo sul web lo ha già promosso a successo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA