Dellorto lancia il “fuorisalone” dei motori e presenta le novità elettriche
Evento Dell'Orto

Dellorto lancia il “fuorisalone” dei motori e presenta le novità elettriche

Un evento speciale dal 23 al 25 novembre a Milano: con “More than a product” Dellorto lancia il fuorisalone dei motori e presenta le novità del progetto E-Power. E un evento speciale cui potranno partecipare i più veloci su Instagram.

«Pensiamo che questo sia un appuntamento in grado di ben inquadrare come la nostra sia una realtà forte di una storia importante e, parimenti, al passo con i tempi».

Andrea Dell’Orto, vicepresidente esecutivo e responsabile del marketing e della parte commerciale della Dellorto, storica azienda fondata nel 1933 a Seregno e poi trasferitasi a Cabiate, che dalla produzione di carburatori per moto ha allargato strada facendo la propria gamma di prodotti, studiando corpi farfallati, sistemi di iniezione e centraline elettroniche, fino ai recenti progetti sull’elettrificazione, inquadra così l’evento Dellorto Living “More than a product”, che si svolgerà a Milano, a Brera, in via San Carpoforo 9, da martedì 23 a giovedì 25 novembre. Lo spazio scelto ha una superficie di oltre 350 metri quadrati e consentirà un viaggio tra passato, presente e futuro di una realtà aziendale che è un fiore all’occhiello non solo per l’industria brianzola, ma più in generale per quella italiana.

Andrea Dell’Orto

Andrea Dell’Orto

«L’obiettivo è di offrire una sorta di fuori salone - continua ancora il vicepresidente - in parallelo o quasi ad Eicma, l’esposizione internazionale delle due ruote, facendo nostra un’idea che viene ricondotta solitamente al mondo del mobile e non a quello dei motori. Presenteremo in modo specifico le novità legate a temi come la sostenibilità e la mobilità elettrica, novità che andranno ad equipaggiare in particolare gli scooter, ma che possono essere utili dal monopattino al quadriciclo».

Il progetto E-Power è nato nel 2019, da una collaborazione tra Dellorto ed Energetica Motor Company, società italiana leader a livello internazionale nel settore delle moto elettriche ad elevata prestazione, già partner nel campionato mondiale Moto E riservato alle moto elettriche, e si è ampliato con il contributo del team di Reinova, per le attività di sviluppo, test e validazione di componenti. Il risultato è un motore elettrico ad alte prestazioni e minimo impatto ambientale, già disponibile in due taglie di potenza, passo in avanti sulla strada di una mobilità virtuosa e rispettosa dell’ambiente.

Analogamente, sarà visibile il primo prototipo da laboratorio del progetto Cemp, cofinanziato da Regione Lombardia e dall’Unione Europea, un progetto di cui Dellorto è capofila, che esalta la propulsione elettrica al massimo delle sue potenzialità, grazie all’integrazione di sistemi avanzati di connettività e di supporto di guida.

In contemporanea, sarà dedicata attenzione alla storia della Dellorto: «I visitatori la potranno ripercorrere attraverso dodici installazioni, con immagini che saranno un po’ il filo conduttore del nostro calendario 2022 e che appunto ci accompagneranno dagli inizi con il carburatore fino ai giorni nostri».

Nella zona espositiva, potranno essere ammirati inoltre alcuni dei prodotti di eccellenza che l’azienda seregnese ha saputo sviluppare con capacità e professionalità: lo storico carburatore RA 18 del 1935, i corpi farfallati elettronici pcb-less di ultima generazione, la nuova centralina DO Power 1 utilizzata in Moto3, fino al sistema di iniezione elettronica Euro 5 plus, con controllo di trazione. In più, arricchiranno l’offerta per il pubblico veicoli di culto, come la Porsche 911 GT3 del campionato Carrera Cup Italia, che prepara la strada al modello 992 GT3 Cup del campionato 2022, con impianto multifarfalle firmato da Dellorto, nonché la Moto GP di Alex Marquez e la Moto Ohvale GP-0 utilizzata nelle Fim Mini GP World Series, che montano a loro volta componenti Dellorto.

L’evento è in calendario il 23, 24 e 25 novembre, dalle 10 alle 17.30: apertura gratuita al pubblico, con accesso in conformità con le norme per il contenimento del Covid 19 ed esibizione obbligatoria del Green pass; 23 e 24 novembre, dalle 18.30: apertura per eventi a numero chiuso, dedicati ad operatori del settore ed alla stampa, con presentazione in anteprima del nuovo sistema E-Power, a cura di Matteo Bobbi, commentatore di Formula 1 di Sky, affiancato da Vera Spadini, giornalista di Sky Sport, Vittoria Piria, pilota di Formula 3 e commentatrice Formula E di Mediaset, ed Eva Gini, giornalista sportiva; 25 novembre, dalle 18.30: spazio al media partner Radio 105, con il suo Djset, ed a Barbara Pedrotti, conduttrice televisiva, esperta di motori.

L’accesso sarà riservato agli operatori, ma anche ai primi cinquanta utenti che lasceranno un commento sotto il post che verrà pubblicato il 19 novembre sulla pagina Instagram di @dellorto_motorsport_official. Nelle tre serate, interverranno piloti e volti noti del mondo dei motori.


© RIPRODUZIONE RISERVATA