Brugherio: a fine marzo il piano industriale della nuova Candy targata Haier
Candy-Haier: da sinistra Aldo Fumagalli, Haishani Liang, Beppe Fumagalli, Yannick Fierling

Brugherio: a fine marzo il piano industriale della nuova Candy targata Haier

Candy presenterà entro fine marzo il nuovo piano industriale dopo l’arrivo dei cinesi di Haier. Lo ha promesso nell’incontro che si è svolto a Roma, al Ministero per lo Sviluppo economico. Le preoccupazioni dei sindacati

Appuntamento a fine marzo per la presentazione del piano industriale. I programmi della Candy targata Haier e i relativi investimenti previsti dall’azienda passata al colosso cinese e affidata al nuovo amministratore delegato Yannick Fierling saranno resi noti allora. Così ha annunciato l’azienda al tavolo che si è tenuto lunedì 11 febbraio al Ministero dello Sviluppo economico al quale hanno partecipato i rappresentanti di Fim e Fiom (le organizzazioni del settore metalmeccanici di Cisl e Cgil), le Rsu (Rappresentanze sindacali unitarie) della Candy, il sindaco di Brugherio Marco Troiano, tavolo al quale, oltre all’azienda, era rappresentata anche la Regione.

All’incontro i sindacati hanno chiesto la presentazione del piano industriale dell’azienda alla luce dell’insediamento della nuova proprietà, esprimendo preoccupazione”per la contrazione dei volumi prodotti in questi quattro mesi di cassa integrazione guadagni straordinaria”e ponendo ancora il tema dell’aumento dei volumi produttivi. Le organizzazioni dei lavoratori hanno quindi esposto le loro preoccupazioni in vista della scadenza, il 30 settembre, della cassa , chiedendo un impegno a tutte le parti riunite intorno al tavolo per evitare che la cigs”sia un conto che possa ricadere esclusivamente sui lavoratori”.

Candy, da parte sua ha confermato il calo dei volumi ribadendo però l’impegno a rispettare gli accordi firmati. A breve dovrebbe anche tenersi una riunione con i sindacati per discutere del nuovo premio di risultato di cui si parla nell’accordo firmato lo scorso 4 settembre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA