Fidelity, il gigante del mondo della gestione patrimoniale, aggiunge un fondo indice Ethereum per potenziare l’offerta di criptovalute

Il nuovo Ethereum Record Asset di Fidelity offrirà ai clienti l’accesso all’etere (ETH), la seconda valuta digitale per capitalizzazione di mercato.

L’asset ha raccolto circa 5 milioni di dollari dall’inizio delle contrattazioni il 26 settembre, come indicato da una registrazione presso la U.S. Protections and Trade Commission. La speculazione di base è di 50.000 dollari.

Loyalty ha inviato la sua autorità istituzionale incentrata sulle criptovalute e la fase di scambio Constancy Advanced Resources 2018. L’azienda offre due riserve di criptovalute scambiate dedicate al metaverso e alle rate computerizzate, singolarmente.

Il Loyalty Ethereum Record Asset è semplicemente accessibile ai finanziatori certificati e seguirà l’esposizione del benchmark Constancy Ethereum File PR attraverso una responsabilità diretta e distaccata, ha dichiarato a CoinDesk una fonte a conoscenza dell’asset. La nuova riserva Ethereum è la seconda inviata dalla società di risorse informatiche Loyalty Advanced Resources, dopo l’invio nel 2020 dell’Astute Beginning Bitcoin Record Asset I.

Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

“Con lo sviluppo del settore commerciale delle risorse informatiche, Devotion percepisce l’esigenza di un diverso assetto di articoli e disposizioni che assistano i clienti nell’acquisizione dell’apertura in un modo che sia in linea con i loro inconfondibili obiettivi monetari e di resilienza ai rischi. Abbiamo continuato a vedere l’interesse dei clienti per l’apertura alle risorse informatiche oltre al bitcoin”, ha dichiarato un rappresentante di Devotion a CoinDesk in un’e-mail.

Il mese scorso si è diffusa la notizia che Loyalty stava pensando di offrire lo scambio di criptovalute ai suoi clienti finanziatori al dettaglio.