Calcio, il Seregno vince in casa in un Ferruccio ancora chiuso

Ancora senza il supporto del suo pubblico, a causa della mancata autorizzazione all’utilizzo delle tribune dello stadio Ferruccio per problemi di agibilità, il Seregno ha centrato la prima vittoria interna del suo travagliato campionato, superando 3-1 il Castellazzo Bormida. Mattatore del match è stato Luca Artaria, autore di una doppietta nella prima frazione, inframmezzata dalla rete dei piemontesi ad opera di Mattia Piana. Prima del riposo, il capitano Davide Rossi ha fatto scendere il sipario su punizione. Negli spogliatoi, a dominare è stata nuovamente la querelle legata all’impianto. Il presidente azzurro Carmine Castella, pur con toni pacati, ha faticato a contenere la sua rabbia: «Neanche in terza categoria si vivono situazioni così».

Paolo Colzani

Guarda gli altri video