Capodanno 2014

Party, idee, concerti

Capodanno 2014  Party, idee, concerti

Eccoci. È il momento della fatidica domanda: “Che fai a Capodanno?”. La musica resiste sempre come valida alternativa a supergalà e cenoni. In Brianza la scelta è al solito varia. E a un costo sostenibile. Oppure gratis ai concertoni in piazza.

Eccoci. È il momento della fatidica domanda: “Che fai a Capodanno?”. La musica resiste sempre come valida alternativa a supergalà e cenoni. In Brianza la scelta per martedì 31 dicembre è al solito varia. E a un costo sostenibile.

Al Bloom di Mezzago sarà un capodanno a 8 bit, dedicato ai videogiochi. Il “Videogames disco party” trasformerà il locale di via Curiel grazie a visual e mapping per avere al proprio fianco SuperMario o Lara Croft. Poi magia e clownerie e i dj del Bloom per ballare fino all’alba. Ingresso 10 euro, prima consumazione inclusa prima della mezzanotte. Spettacolo di magia alle 22.45.

Anche il Tambourine di Seregno propone un salto, ma questa volta è nel tempo. Perché in via Tenca il Capodanno 2014 è anni ’50. Il “Lollipop 50’s Party”, un evento sempre partecipatissimo, prevede il live dei “Cavalli rockabilly”, il dj set di BepopaLuca, il burlesque di miss Glow Swanson, la possibilità di un total look in stile con vestiti, trucco e parrucco gratis, zucchero filato a volontà. Ingresso 10 euro (con tessera Arci) compresi spumante e lenticchie.

All’Arci Acropolis di Vimercate, l’ultimo aperitivo è anticipato ed è in programma domenica 29 dicembre. In via degli Atleti dalle 19 con lenticchie e pancetta, spaghetti aglio, olio e peperoncino, revueltos del patatas, pollo al curry, pasta alla norma e poi calcetto, carte, giochi in scatola. Ingresso gratuito (con tessera Arci).

Occasioni a portata di tasche anche appena fuori porta. Al Circolo Magnolia all’Idroscalo il capodanno è “Twist and Shout” per aprire il nuovo anno con balli anni ’50 e ’60. “Lucidate le scarpette”, dice l’invito. In programma il live di Sugar Daddy e the cereal killer e poi i dj set per andare avanti fino al mattino. Ingresso 15 euro (con tessera Arci) con cupcakes, brownies e muffin, flute di spumante e panettone, gadget.

Non c’è capodanno senza la piazza. A Monza i festeggiamenti sono in programma tra largo IV Novembre e piazza Trento e Trieste con una serata di intrattenimento a cura di Radio Number One presentata da Miky Boselli. Dalle 21 animazione e intrattenimento dedicato alle famiglie con giochi e distribuzione di palloncini e gadget ai bambini, dalle 22 spettacolo e animazione di Gens d’Ys, gruppo di danze irlandesi. A mezzanotte il countdown per festeggiare con coreografie di stelline di natale e sparacoriandoli, alle 0.15 di nuovo Radio Number One party con animatore, dj e Miky Boselli.

E poi i concertoni, affollati e gratuiti. A Milano ritorna in piazza del Duomo: sul palcoscenico Elio e le Storie tese e Motel Connection. Le danze si aprono alle 21.15 con i torinesi Samuel Romano (l’avvistamento subsonico di quest’anno), Pisti e Pierfunk. Elettro-dance per scaldare l’atmosfera; alle 22.45 Elio e le Storie tese, poi a mezzanotte brindisi di capodanno e ancora musica per una ventina di minuti. La metropolitana viaggerà fino alle 2, il bike sharing è attivo tutta la notte.

A Torino, in piazza San Carlo, gli emergenti torinesi Garden of Alibis alle 22.30 aprono la strada a Giuliano Palma e la sua nuova Orchestra (soul, ska, rocksteady). Chiude il dj set di Mostricci of sound.

A Roma il capodanno 2014 è dedicato alle donne. Al Circo Massimo sono attesi Malika Ayane, Niccolò Fabi, Radici nel Cemento, Daniele Silvestri e Nina Zilli, scelti “per il loro talento e la loro popolarità e per essersi sempre impegnati a favore delle donne” hanno scritto gli organizzatori. Presenta Gioia Marzocchi, giovane conduttrice di Sky, mentre l’apertura sarà riservata ai Radici nel cemento. Serata trasmessa in diretta su Radio2.

Andrà in diretta su Canale 5 invece il capodanno di Rimini con Marco Mengoni e Mario Biondi. A Firenze c’è Max Pezzali in piazza della Stazione, in piazza Politeama a Palermo canta Max Gazzè, a Catania c’è Goran Bregovic.

Capodanno elettrico (dopo il fortunatissimo tour semi-acustico nei teatri) per i Negrita ad Alghero: “Cercheremo, per quanto nelle nostre possibilità, di trasformare un finale d’anno amaro per la Sardegna, fatto di lutti e tragedie, in un nuovo inizio. Almeno nei cuori di chi sarà presente!”, ha scritto il cantante Pau sul sito ufficiale.

È invece il rapper di Vimercate Emis Killa l’ospite di La Spezia per festeggiare l’arrivo del 2014: concerto dalle 22.30 in piazza Beverini, in apertura il rapper spezzino Mille Lire.

Manca qualcosa? Avete segnalazioni di eventi musicali per il 31 dicembre che rientrano nei canoni degli eventi scelti, ovvero gratis o con ingresso al massimo di 15 euro? Scrivetelo nei commenti (e buon anno).


© RIPRODUZIONE RISERVATA