Gli utenti di Gate.Io sono in pericolo a causa di una promozione bufala su un account Twitter compromesso

Il falso sito web promuove attivamente un falso omaggio di 500.000 dollari USA e chiede ai visitatori di collegare i loro portafogli (come MetaMask) per ottenere gli incentivi.

Oltre un milione di utenti dell’exchange di criptovalute Gate.io ha rischiato di perdere fondi a causa di un falso omaggio di Tether (USDT $1,00) dopo che gli hacker hanno preso il controllo dell’account Twitter ufficiale dell’exchange.

Twitter è il social network più efficace per raggiungere la comunità delle criptovalute. Di conseguenza, l’utilizzo dei nomi ufficiali degli account verificati di Twitter per diffondere le truffe sta diventando sempre più comune.

Il sito web fraudolento pubblicizza un’offerta fittizia di 500.000 dollari USA e chiede ai visitatori di collegare i loro portafogli (come MetaMask) per ottenere i premi. Una volta che una persona collega il proprio portafoglio al sito web fraudolento, gli hacker acquisiscono l’accesso al contante esistente e quindi svuotano il portafoglio.

Peckshield, un investigatore nel mondo delle blockchain, ha individuato l’attacco in corso rilevando il sito web di phishing e avvertendo gli utenti del rischio di perdere dati riservati.

Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Cointelegraph ha contattato le autorità per informarle dell’attacco in corso ed è in attesa di una risposta da parte di Gate.io in merito agli sforzi per rimediare.

Gli investitori sono invitati a controllare due volte gli URL dei siti web delle piattaforme di trading per garantire l’integrità delle offerte in un momento in cui si prevede che le frodi sulle criptovalute raggiungano i massimi storici.

Di recente, il Federal Bureau of Investigation (FBI) degli Stati Uniti ha lanciato un allarme sul fatto che i truffatori utilizzano sempre più spesso i bancomat di criptovalute per commettere frodi.

Secondo l’FBI, i truffatori utilizzano bonifici bancari, carte prepagate e bancomat di criptovalute per eludere il monitoraggio delle forze dell’ordine.

“Molte vittime affermano di aver ricevuto istruzioni di acquistare molte carte prepagate o di inviare denaro a conti esteri. Un ulteriore metodo di pagamento in via di sviluppo è l’uso di criptovalute e bancomat di criptovalute. Decine di migliaia o milioni di dollari di perdite per individuo sono stati causati da queste frodi”.