Galoy raccoglie 4 milioni di dollari; la startup lancia un prodotto in dollari sintetici supportato da Bitcoin

Il 3 agosto Galoy, la società dietro il Bitcoin Beach Wallet, ha annunciato due dichiarazioni.

Secondo il primo comunicato, la startup ha ottenuto 4 milioni di dollari da operatori professionali per “sviluppare sistemi finanziari nativi per il bitcoin”.

Galoy ha anche indicato che al round di investimento si sono aggiunti “altri importanti investitori in bitcoin”.

Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Max Webster, proprietario di Hivemind Ventures, ritiene che l’open source bitcoin banking sia fondamentale per aumentare l’accettazione a livello mondiale di tecnologie come la Lightning Network.

La Lightning Network è un sistema di secondo livello (L2) basato su Bitcoin per scalare il canale delle transazioni e consentire transazioni P2P a costi inferiori rispetto alle operazioni onchain.

Nicolas Burtey, il creatore di Galoy, crede fermamente nella LN come base dei pagamenti in Bitcoin.

Burtey ritiene che innovazioni come Lightning Network e Stablesats contribuiranno alla crescita delle transazioni virtuali in tutto l’universo.