È stata lanciata la mainnet della blockchain di gioco Oasys, convalidata da SEGA e Ubisoft

Oasys ha completato la fase finale della sua mainnet, tagliando un traguardo importante per la società di blockchain incentrata sul gaming.

Oasys ha completato la fase finale della sua mainnet, tagliando un traguardo importante per la società di blockchain incentrata sul gaming.

Il processo a tre fasi è iniziato il 25 ottobre con i validatori iniziali incaricati della gestione dei nodi e garanti della stabilità delle prestazioni di Oasys Layer 1, chiamata anche Hub-Layer. In seguito è stato integrato il Verse-Layer, una conferma del successo del rollup verso l’Hub-Layer.

Infine, sono stati integrati i componenti essenziali dell’ecosistema, al fine di migliorare l’esperienza dell’utente, tra cui un portale per la gestione delle attività all’interno dell’ecosistema Oasys.

Oasys è uno dei tanti ecosistemi blockchain sviluppati nell’ultimo anno, rivolti specificamente al gaming web3.

La sua vendita privata di token ad inizio anno ha visto la partecipazione di aziende del calibro di Republic Capital, Jump Crypto, Crypto.com, Huobi, Kucoin, Gate.io, Bitbank e Mirana Ventures. Oltretutto, Oasysha ha stretto partnership con colossi del gaming di stampo “tradizionale”.

Oltre a società di criptovalute come Yield Guild Games, tra i validatori iniziali troviamo società del calibro di Square Enix, SEGA, Bandai Namco e Ubisoft.

I partner di Oasys si sono dimostrati interessati al web3, infatti Bandai Namco ha persino istituito un fondo di 25 milioni di dollari per le startup del web3 e del metaverso. Questo non toglie che il mondo del gaming “tradizionale” resta diviso sul web3, con molte società che preferiscono evitarlo.

Le integrazioni di blockchain sono state vietate sui server di Grand Theft Auto e Minecraft, mentre piattaforme come Steam si sono dimostrate contrarie all’uso di NFT.

Le preoccupazioni riguardano il fatto che gli NFT si possono sfruttare e che il loro valore volatile potrebbe escludere gli utenti da alcuni giochi.

Altre piattaforme hanno assunto una posizione neutrale. Ad esempio, Epic Games ospita diversi giochi blockchain sul suo store, tra cui Blankos Block Party, sebbene non promuova attivamente l’uso di blockchain o NFT.

Molti dei migliori investimenti in criptovalute vengono fatti su progetti ancora in fase di presale.

Le primissime fasi dei nuovi progetti spesso offrono alte opportunità di rendimento, per il valore di investimento più basso dei token.

Con un numero così elevato di nuove presale di criptovalute lanciate ogni settimana, la sfida consiste nel capire quali sono le migliori e quali invece sono destinati a fallire.

Ecco due dei migliori crypto game ancora in presale che promettono grandi rendimenti nel 2023: RobotEra (TARO) e Calvaria (RIA).

RobotEra – creare a piacimento

RobotEra (TARO) è un nuovo progetto di criptovaluta che permette agli utenti di dare sfogo alla loro creatività. Il metaverso si ispira a The Sandbox, vede gli utenti impersonare avatar robotici, impegnati nella ricostruzione del bellissimo pianeta Taro, devastato da una lunga guerra. Per farlo, i giocatori devono usare le risorse dal pianeta e creare tutto ciò che riescono a immaginare.

L’aspetto più interessante di RobotEra è che gli utenti potranno collaborare tra loro per costruire e sfruttare insieme le loro creazioni. Queste possono comprendere sale concerti, musei e parchi di divertimento. Tutto questo porterà alla creazione di nuove comunità NFT, che aumenteranno il valore del token TARO.

RobotEra è ancora in fase di presale: in questo momento il token vale 0,020 USDT, nella fase successiva questo valore passerà a 0,025 USDT.

Calvaria – i giocatori possiedono davvero ciò che guadagnano

Con Calvaria: Duels of Eternity, un nuovo gioco di carte P2E, i giocatori saranno davvero proprietari di tutto ciò che guadagnano nel gioco. Questo aggiunge un immenso valore al token RIA, utilizzato come valuta del gioco.

Calvaria (RIA) è un gioco divertente che permette ai giocatori di provare un po’ di tutto: battaglie testa a testa e tornei, oppure una modalità giocatore singolo con una campagna da affrontare.

Calvaria è disponibile anche in versione gratuita, sia su app mobile, sia su PC. In questo modo, chi non ha familiarità con il mondo delle criptovalute potrà imparare provando il gioco e vedere in tempo reale quanto avrebbe guadagnato con la versione P2E. 

Quindi la versione gratuita è un ottimo strumento per incuriosire i giocatori tradizionali. RIA è ancora in presale, ma non lo sarà ancora per molto. Con 1 USDT si ottengono 30,77 token.

I.P.