Con FixxFi, Fintech entra nei settori delle riparazioni automobilistiche e domestiche

Una delle critiche mosse alle criptovalute è: “A cosa serve possedere un sistema monetario se non lo si può utilizzare?”. Mentre diverse iniziative cercano di generare valore per le loro monete al di fuori dell’ambiente blockchain, poche aziende le utilizzano o le accettano. Le cose cambieranno presto.

FixxFi ha creato un sistema Fintech all’avanguardia che offre servizi finanziari integrati alle imprese indipendenti di riparazione automobilistica e residenziale. I finanziamenti per le riparazioni impreviste saranno resi disponibili attraverso una rapida procedura di approvazione immediatamente presso il centro di riparazione, utilizzando sistemi off-chain e on-chain.

FixxFi, costruita sulla rete Elrond, ha la sua criptovaluta, il token FIXX. L’applicazione ha la capacità di introdurre un maggior numero di consumatori alle criptovalute, alleviando al contempo alcune delle loro preoccupazioni quotidiane. I clienti riceveranno anche premi in criptovaluta per i rimborsi tempestivi, sconti per essere proprietari e bonus per le segnalazioni. Gli associati saranno premiati per le segnalazioni e guadagneranno rimborsi in $FIXX se gli obiettivi di valore del credito saranno raggiunti.

Ai primi partecipanti verrà inoltre fornito un NFT che offre una nuova prospettiva sul dividendo classico. I proprietari possono puntare il loro NFT per ricevere più FIXX rispetto a una quota del reddito aziendale.

Con l’arrivo sul mercato di nuove soluzioni, come FixxFi, il futuro delle criptovalute diventa più chiaro. Le linee di finanziamento e di prestito alternative potrebbero essere i primi passi per vedere le possibilità legate alle criptovalute in varie imprese e programmi di incentivazione.