• Giovedì 13 Maggio 2021
  • (0)

Road to Tokyo: vaccinate le azzurre della pallavolo, quattro le monzesi della Saugella

La Nazionale di pallavolo femminile è stata vaccinata a Milano, al palazzo delle Scintille, tappa preziosa sulla strada per le Olimpiadi di Tokyo. Grandissima emozione da parte delle atlete, tra cui le quattro monzesi Anna Danesi, Alessia Orro, Beatrice Parrocchiale e Alessia Gennari che si sono dette “felici, più tranquille e serene”. Grande soddisfazione anche da parte dell’allenatore Davide Mazzanti che ha definito il vaccino “un dono che ci è stato fatto, un qualcosa che ci rende più tranquilli nell’andare a Tokyo e che ci permette di ’agganciarci’ allo slogan scelto per la campagna vaccinale “più siamo prima vinciamo’. In questo momento è importante diffondere questo messaggio e siamo felici di poterlo trasmettere proprio noi alla vigilia di un grande intervento sportivo internazionale”.

Anche da parte delle atlete l’appello a chi si è vaccinato a “mantenere ancora alta l’attenzione rispettando le indicazioni sanitarie” così da vincere definitivamente la battaglia contro il covid.

Iinterviste al sottosegretario Antonio Rossi, a Davide Mazzanti e Francesca Bosio.

Vaccinati anche altri nazionali di canoa, ciclismo, ginnastica, golf, sport equestri, tennis e tiro con l’arco.

Gli atleti sono stati accompagnati dal presidente del Coni, Giovanni Malagò, e dai presidente della Federazione Italiana Pallavolo, Giuseppe Manfredi; della Federazione Medico Sportiva Italiana, Maurizio Casasco e dal segretario generale del Coni, Carlo Mornati. Presenti il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, la vice presidente e assessore al Welfare, Letizia Moratti, il sottosegretario con delega allo Sport, Antonio Rossi e il responsabile della campagna vaccinale lombarda, Guido Bertolaso.

Chiara Pederzoli

Altri articoli
Guarda gli altri video