• Giovedì 12 Settembre 2019
  • (0)

Calcio, Seregno: «Bene la fase difensiva, dobbiamo ancora crescere»

Il minimo sforzo è stato sufficiente al Seregno per archiviare con un rotondo 2-0 il match interno contro l’Arconatese e salire da solo in vetta alla classifica, grazie anche al concomitante pareggio nel confronto diretto tra Scanzorosciate e Tritium, le altre due capilista della vigilia. Nel primo turno infrasettimanale della stagione, gli azzurri si sono imposti al Ferruccio grazie alle reti dei croati Vlatko Blazevic e Sime Gregov, entrambi a bersaglio nella frazione d’apertura. Dopo l’intervallo, un palo a testa, con protagonisti Adriano Marzeglia in avvio e Michele D’Ausilio nel rush conclusivo, non ha mutato la sostanza. «La nostra forza è la fase difensiva - ha spiegato il tecnico di casa Gianluca Balestri negli spogliatoi - Siamo però ancora solo al 70 per cento».

Paolo Colzani

Altri articoli
Guarda gli altri video