XP, il più grande broker brasiliano, ha lanciato il trading di Bitcoin ed Ethereum

Major Con l’introduzione della sua rete Xtage oggi, il brokeraggio brasiliano XP è la più recente società finanziaria del paese a offrire ai suoi clienti la possibilità di negoziare criptovalute.


I funzionari di XP hanno suonato la campana d’inizio del Nasdaq questa mattina a New York, annunciando che il sistema è ufficialmente online per i clienti della sua app per smartphone che desiderano scambiare bitcoin ed ether.


L’amministratore delegato Marcos Horie ha annunciato durante l’evento di apertura della campana che gli utenti di XP saranno in grado di scambiare criptovalute utilizzando lo stesso software che usano attualmente.


Secondo Horie, l’azienda ha ricevuto “un sacco di richieste” da parte dei suoi clienti per iniziare a negoziare criptovalute all’interno dell’attuale sistema di XP, sottolineando che volevano trattare con un’azienda dove già detenevano la maggior parte dei loro beni.


XP ha oltre 3,6 milioni di utenti attivi e ha rivelato per la prima volta i piani di introduzione di Xtage a maggio.


Diverse importanti banche e società finanziarie brasiliane hanno recentemente introdotto servizi di scambio di criptovalute.

Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!


BTG Pactual, la più importante istituzione finanziaria dell’America Latina, ha rilasciato ufficialmente la sua tanto attesa console di criptovalute Mynt qualche settimana prima, secondo CoinTelegraph Brasil.


Andre Portilho (BTG Pactual) ha scritto in un post su LinkedIn questa sera che BTG ha aperto Mynt al mercato oggi, dopo aver inizialmente offerto la piattaforma a un gruppo selezionato a maggio.


BTG, che ha da tempo abbracciato le criptovalute, aveva inizialmente rivelato l’intenzione di introdurre Mynt a settembre e sperava di rendere operativa la funzione entro la fine del 2021.


Anche PicPay, una startup fintech brasiliana, ha annunciato il 10 agosto che la sua rete di trading di criptovalute alimentata da Paxos era ora accessibile.


Anche l’unicorno dell’e-banking Nubank ha introdotto Nucripto, un servizio di scambio di criptovalute, verso la fine di giugno. Il 26 luglio, la nuova offerta aveva già raccolto 1 milione di clienti.


Anche Mercado Livre ha annunciato all’inizio dell’anno di avere 1 milione di membri per il suo prodotto di criptovalute.