Stima per il dollaro australiano (Aud/Usd; Rba; Cina; previsioni tecnologiche)

Nonostante la debolezza della seduta statunitense e il calo dei prezzi del minerale di ferro, l’AUD sale.
La decisione sui tassi di interesse della RBA e la visita a Taiwan del presidente della Camera degli Stati Uniti rappresentano un pericolo per l’economia di Taiwan.
Gli oscillatori sono ancora sani e la coppia AUD/USD ha raggiunto il suo obiettivo post-wedge.

Oggi, in attesa della decisione della Reserve Bank of Australia sui tassi, il dollaro australiano si sta rafforzando rispetto a un dollaro USA più debole. L’indice di riferimento S&P 500 ha chiuso la giornata in calo dello 0,28% rispetto alla chiusura del giorno precedente.

In risposta all’aumento dei rendimenti obbligazionari, gli investitori hanno venduto Treasuries, mettendo sotto pressione i prezzi delle azioni. Anche se l’indagine ISM PMI di luglio è risultata superiore alle aspettative (52,8), si è trattato della lettura più bassa da giugno 2020.

Il presidente della Camera degli Stati Uniti Nancy Pelosi è in visita a Taiwan, aumentando le tensioni geopolitiche. I leader politici cinesi hanno reagito con rabbia alla visita di Nancy Pelosi. Alcuni hanno ipotizzato che l’esercito cinese possa sorvolare l’isola durante la visita, poiché il Paese ha messo in guardia dalle conseguenze della visita.

Clicca qui per aprire un conto demo eToro>>>subito per te 100mila euro per fare pratica nel forex trading

La banca centrale cinese, la People’s Bank of China (PBOC), ha ribadito il suo sostegno al mercato immobiliare in difficoltà del Paese. La PBOC si è impegnata a fornire assistenza e liquidità illimitata al mercato.

Dopo una serie di boicottaggi dei mutui in tutto il Paese e il minor numero di prestiti al mercato immobiliare registrato a giugno, la Federal Reserve ha deciso di intervenire. In Cina, i prezzi del minerale di ferro sono saliti a oltre 120 dollari, ma sono poi scesi a circa 117 dollari. Se il dollaro australiano continua a scendere, potrebbe danneggiare l’economia.

Secondo gli analisti, oggi il tasso d’inflazione della Corea del Sud dovrebbe attestarsi al 6,3%, in aumento rispetto al 6% di giugno su base annua. Questo mese è prevista anche la pubblicazione dei prezzi al dettaglio nelle Filippine e dei mutui australiani. Alle 03:35 GMT, il Giappone condurrà un’asta di JGB a 10 anni. L’orario previsto per la decisione sui tassi della RBA è alle 04:30 GMT.

AUD/USD In termini di analisi tecnica, il dollaro australiano è salito di oltre lo 0,5% durante la notte, rimbalzando dalla SMA a 50 giorni. Gli obiettivi post-wedge di 0,7036 e gli oscillatori sani indicano che il cross ha raggiunto questo livello. Se i prezzi continuano a salire, anche la SMA a 100 giorni potrebbe essere un obiettivo reale per i tori. Per un eventuale pullback, la SMA a 50 giorni potrebbe fungere da supporto.