Vero Volley ok, vola agli ottavi della Challenge Cup: le interviste

Obiettivo centrato per il Vero Volley Monza. Dopo le colleghe della Saugella, anche gli uomini si sono qualificati per gli ottavi di finale della Challenge Cup 2019: 3-0 agli estoni del Parni, forti dello stesso risultato ottenuto all’andata in trasferta, e pass per andare a sfidare la Stella Rossa Belgrado. I monzesi si sono presi qualche rischio di troppo nei primi due set (25-21, 25-22), ma a qualificazione ottenuta spazio in campo a tutto il roster. Le interviste a Stefano Giannotti e Simone Buti.

Vero Volley Monza – Parnu VK 3-0
Parziali: 25-21, 25-22, 25-19

Vero Volley Monza: Beretta 1, Orduna, Plotnytskyi 15, Yosifov 7, Giannotti 8, Dzavoronok 8; Rizzo (L). Buti 4, Calligaro, Galliani 3, Arasomwan 3, Botto 6. N.e. Ghafour, Picchio (L). All. Soli
Parnu VK: Svans 6, Keel, Kovalov 7, Nassar 5, Neves 14, Leppik 5; Maar (L). Lilles, Voogel, Keskulla (L), Maier, Pool, Parrol, Ozolins 2. All. Keel

NOTE. Arbitri: Husejnovic, Tanti; Durata set: 24′, 25′, 20′; Tot: 1h09′; Vero Volley Monza: battute vincenti 4, battute sbagliate 16, muri 5, errori 22, attacco 61%; Parnu VK: battute vincenti 6, battute sbagliate 8, muri 4, errori 20, attacco 45%; Impianto: Candy Arena di Monza; Spettatori: 952

Rodolfo Palermo

Altri articoli
Guarda gli altri video