• Lunedì 11 Ottobre 2021
  • (0)

Sport e solidarietà, tutte le voci di Santiago in Rosa: le interviste

Notte di pedali e solidarietà all'Autodromo di Monza. Sabato sera per la prima volta nella sua storia la corsa benefica "Santiago in Rosa" pensata dall'associazione Cancro Primo Aiuto, si è disputata sul circuito. Madrine per l'occasione, le showgirl Justine Mattera e Stefania Andriola e le atlete e coach Alessandra Fior e Sabrina Schillaci. Una lunga staffetta ciclistica, dove ogni partecipante ha dato il suo contributo correndo quanto possibile, prima di cedere il testimone ai compagni di squadra. Il testimone in questo caso era una borraccia munita di micro chip, pensata appositamente per l'occasione. I contributi raccolti dagli sponsor andranno a sostenere le iniziative di Cancro Primo Aiuto, in particolare il Progetto Parrucche che ha permesso, fino ad oggi di far avere gratuitamente una parrucca a oltre 20mila donne. Ne hanno parlato al Cittadino Justine Mattera, l'ex ciclista e ora dirigente Davide Cassani, il direttore dell'autodromo Alessandra Zinno.

Pier Mastantuono

Altri articoli
Guarda gli altri video