• Martedì 23 Marzo 2021
  • (0)

Premio Ispi 2021 alla 'missione' di Luca Attanasio: le parole di Roberto Fico, Romano Prodi e papà Salvatore Attanasio alla cerimonia

Il premio Ispi 2021 è "alla memoria" ed è andato a Luca Attanasio, l’ambasciatore limbiatese ucciso in Congo il 22 febbraio in un agguato insieme al carabiniere Vittorio Iacovacci e all’autista Mustapha Milambo. Master Diplomacy ISPI 2001-2002, Attanasio era di casa all'ente di via Clerici e la fotografia della consegna del diploma ha fissato il momento dell'inizio della carriera diplomatica.
La cerimonia si è svolta lunedì 22 marzo con il presidente della Camera Roberto Fico, con Romano Prodi ("La questione Africa non può essere affrontata da soli, dobbiamo avere tanti obiettivi nuovi, originali, di intergrazione: perché non avere delle università miste? Abbiamo bisogno di processi di integrazione che rompano gli schemi: il miglior modo per tener viva la memoria di Luca Attanasio", ha detto l'ex presidente del consiglio già inviato Onu in Sahel) e del papà dell'ambasciatore, l'ingegner Salvatore Attanasio, che ha racchiuso in una frase lo spirito del figlio: "Il mio lavoro è una missione, diceva sempre, devo dare per primo l'esempio". (Servizio di Pier Mastantuono)
LEGGI Tutte le notizie su Luca Attanasio

Redazione online

Altri articoli
Guarda gli altri video