• Giovedì 22 Giugno 2017
  • (0)

Monza, la video-intervista fra i candidati al ballottaggio: Scanagatti-Allevi

Roberto Scanagatti e Dario Allevi si affrontano in un'intervista doppia davanti alle telecamere del Cittadino sui temi principali della città in vista del ballottaggio di domenica 25 giugno. Monza sceglie il suo sindaco partendo da una manciata di voti di vantaggio per il primo cittadino uscente.

LEGGI Monza verso il ballottaggio: gli ultimi appelli di Scanagatti e Allevi

Le 10 domande, più una:

1) Quale sarà la priorità della sua amministrazione e perché?

2) Quale sarà il primo provvedimento votato dalla sua giunta?

3) Quale progetto proposto dalla sua amministrazione potrebbe cambiare Monza?

4) Può dare qualche anticipazione sulla composizione della sua giunta?

5) La carenza di parcheggi sia in centro che nella prima cintura è molto sentita dagli automobilisti: predisporrà un piano specifico per affrontare la questione?

6) Come conta di affrontare lo spinoso tema dei richiedenti asilo? Il protocollo tra ministero dell’Interno e Anci può assegnerà realmente maggiori poteri ai sindaci?

7) I grandi eventi danno visibilità a Monza. Cosa propone, invece, per far vivere le periferie?

8) Tante famiglie hanno bisogno di un sostegno per pagare il mutuo o l’affitto. Il Comune può fare qualcosa in più rispetto a quanto fa già?

9) In quale quartiere, secondo lei, c’è la maggiore urgenza di intervenire? Con quale progetto?

10) Siete disposti, come ha chiesto qualcuno, a rendere le consulte autonome dal punto di vista decisionale? Se no, perché?

11) Perché un monzese dovrebbe votare per lei?

I candidati Roberto Scanagatti e Dario Allevi protagonisti giovedì della tribuna elettorale di Rai 3: in onda il 22 giugno alle 13.15 e in replica alle 23 su Radio 1 Rai. A intervistarli anche il Cittadino con Lorenzo Pagnoni.

Lorenzo Pagnoni

Altri articoli
Guarda gli altri video