• Martedì 16 Febbraio 2016
  • (0)

Monza, bufera sulla sanità lombarda

Si chiama “Smile” la nuova inchiesta anticorruzione della Procura di Monza inerente presunte tangenti nell’ambito sanitario. 21 persone coinvolte. Tra di loro anche il presidente della Commissione Sanità di Regione Lombardia Fabio Rizzi. Leggi la notizia

Lorenzo Pagnoni

Altri articoli
Guarda gli altri video