• Venerdì 06 Agosto 2021
  • (0)

Lissone capitale della Var, partita la sperimentazione

Il check del Var, la Video Assistant Referee sarà utilizzato per le qualificazioni ai Mondiali del Qatar. E in uno scenario in continua evoluzione e di sempre maggiore importanza del controllo del video assistente tecnologizzato dell'arbitro, a partire dalla stagione 2021-2022 Lissone avrà l'onore di avere la centrale Var d'Italia. Gli studi della Ei Towers ospiteranno il centro di Produzione della Lega Serie A che oltre al Var, consentirà di realizzare highlights e nuovi prodotti editoriali, tramite un nuovo archivio ad alta velocità. E si potrà arrivare, attraverso un replay center, alla produzione in remoto delle immagini delle partite. Intanto i lavori di allestimento in via Giacomo Zanella proseguono e il primo test, dall'esito ottimo, si è avuto sabato 31 luglio con l'amichevole Atalanta-Pordenone. Ma cosa pensa di questa opportunità il sindaco di Lissone Concettina Monguzzi. Il Cittadino è andato a trovarla nel suo ufficio per parlare di tecnologia, arbitri, convegni e in genere un possibile ritorno sul territorio di questa location che entro qualche giorno porterà la Città del Mobile sulla bocca di tutti i tifosi di calcio d'Italia e non solo. Pier Mastantuono

Pier Mastantuono

Guarda gli altri video