Calcio, un altro pari in rimonta per il Seregno: «Non è da tutti»

Pirotecnico 2-2 per il Seregno sul campo dell’Olginatese. Sotto 2-0 a pochi minuti dal termine, gli azzurri, come già era avvenuto la settimana precedente al Ferruccio contro la Folgore Caratese, hanno riacciuffato il pareggio nel finale, grazie agli ex Davide Rossi e Matteo Barzotti, quest’ultimo al debutto dopo l’addio al Monza nel mercato invernale, che hanno così riequilibrato la doppietta per i lecchesi dell’altro ex Giacomo Canalini, a segno sulla scorta di un erroraccio del portiere ospite Constantin Lupu e con una prodezza di controbalzo. Andrea Gritti e compagni hanno in questo modo mantenuto invariato il vantaggio sul Derthona, bloccato in casa sull’1-1 dal Varese, e conservato le speranze di poter disputare i playout per aggiudicarsi la permanenza in serie D.
«Oggi rispetto ad altre volte siamo stati meno precisi dal punto di vista tecnico -ha ammesso dopo il match l’allenatore Matteo Andreoletti - ma recuperare partite così non è da tutti…». LEGGI anche l’articolo (VAI)

Paolo Colzani

Altri articoli
Guarda gli altri video