Il coronavirus rallenta ma non ferma la pizzeria inclusiva: il 2 aprile una pizza con Pizzaut “distanti ma vicini”

Il coronavirus rallenta ma non ferma la pizzeria inclusiva: il 2 aprile una pizza con Pizzaut “distanti ma vicini”

L’associazione Pizzaut invita il 2 aprile a mangiare una pizza “distanti ma vicini”: è la giornata mondiale dell’autismo e ci sarebbe stata l’inaugurazione della pizzeria gestita da ragazzi autistici.

Il coronavirus rallenta ma non ferma la pizzeria inclusiva: il 2 aprile una pizza con Pizzaut “distanti ma vicini”

L’associazione Pizzaut invita il 2 aprile a mangiare una pizza “distanti ma vicini”: è la giornata mondiale dell’autismo e ci sarebbe stata l’inaugurazione della pizzeria gestita da ragazzi autistici.

script type='text/javascript'>