Il triste compleanno di Schumacher

Ferrari club Monza a Grenoble

Il triste compleanno di Schumacher  Ferrari club Monza a Grenoble

Il sette volte campione del mondo di Formula Uno Michael Schumacher, ricoverato in coma farmacologico in Francia dopo un incidente sugli sci, compie oggi, venerdì 3 gennaio, 45 anni. E il Ferrari club di Monza gli fa visita.

Il sette volte campione del mondo di Formula Uno Michael Schumacher, ricoverato in coma farmacologico in Francia dopo un incidente sugli sci, compie oggi, venerdì 3 gennaio, 45 anni.

La Ferrari, che è stata la sua scuderia per tanti anni, sul proprio sito fa gli “auguri doppi” al pilota ed insieme ai suoi tifosi ha organizzato un tributo silenzioso fuori dall’ospedale di Grenoble dove è ricoverato. “In questi giorni così difficili e in occasione del suo compleanno, gli Scuderia Ferrari club hanno deciso di far sentire il proprio sostegno a Michael Schumacher, organizzando una manifestazione silenziosa e rispettosa del luogo ma colorata di rosso”, si legge già da ieri sul profilo Facebook della Scuderia Ferrari.

Sul proprio sito, la casa del Cavallino Rampante scrive che oggi “è un giorno speciale per la Ferrari e tutti i suoi tifosi”.

“Oggi è il compleanno di Michael Schumacher, in queste ore impegnato nella corsa più importante della sua vita, e a lui vogliamo dedicare un omaggio particolare”, si legge ancora sul sito della Ferrari, che ha scelto 72 momenti del campione, come il “numero di vittorie conquistate da Michael con la Scuderia dal 1996 al 2006”.

Le condizioni di Schumacher sono al momento stabili e mercoledì scorso la sua agente Sabine Kehm ha detto che è ancora troppo presto per parlare di prospettive future. Nessun bollettino è stato diffuso ieri e non è chiaro se ci saranno aggiornamenti oggi. Finora i medici hanno realizzato due interventi chirurgici al cervello dopo la caduta dagli sci, a causa della quale ha sbattuto la testa contro una roccia.m La famiglia del pilota ha postato un messaggio sul suo sito ufficiale per ringraziare “tutte le persone che da tutto il mondo hanno espresso la loro vicinanza e inviato i migliori auguri per il suo recupero. Ci stanno dando un grande sostegno. Tutti sappiamo che è un combattente e che non si arrenderà”.

Intanto sono arrivati davanti all’ospedale di Grenoble i Ferrari Club ufficiali. Sono quelli di Varese, Caprino bergamasco, Torino, Cernusco sul Naviglio, Monza, Milano, Casale Monferrato, Travedona, Rimini. Pullman in arrivo anche dalle Marche e dal Sud Italia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA