Formula 1, Rosberg vince la prima

Mercedes davanti, Ferrari a metà

Formula 1, Rosberg vince la prima  Mercedes davanti, Ferrari a metà

Primo gradino del podio per la Mercedes di Nico Rosberg, quarto posto per la Ferrari di Fernando Alonso che ha beneficiato della squalifica di Daniel Ricciardo (Red Bull) secondo al traguardo ma con troppa benzina. Ecco il primo Gp della stagione 2014, a Melbourne in Australia.

Primo gradino del podio per la Mercedes di Nico Rosberg, quarto posto per la Ferrari di Fernando Alonso che ha beneficiato della squalifica di Daniel Ricciardo (Red Bull) secondo al traguardo ma con troppa benzina. Sono i numeri del primo Gran Premio della stagione 2014, in Australia. A completare il podio il debuttante della McLaren Kevin Magnussen (secondo) e il collega di scuderia Jenson Button (terzo). Fuori subito Hamilton , partito dalla pole, e il campione del mondo Sebastian Vettel.

Quarto Alonso, quinto Valtteri Bottas (Williams), sesto Nico Hulkenberg (Force India) e settimo l’altro ferrarista Kimi Raikkonen. Ottava la Toro Rosso di Jean Eric Vergne davanti al compagno di squadra Daniil Kvyat.

«Per prima cosa abbiamo tutte e due le macchine al traguardo e per l’affidabilità vuol dire che è tutto ok, anche se all’inizio abbiamo avuto un problema elettrico - ha commentato Fernando Alonso - È andata bene per i punti in più su Vettel e Hamilton, ma 35 secondi da Rosberg sono troppi. È stata una gara molto strana e molto difficile per noi, la Malesia è la seconda tappa, siamo una grande squadra e dobbiamo migliorare». Stesso concetto espresso da Kimi Raikkonen, invece un po’ meno contento.

Al settimo cielo il vincitore. « È stata una giornata fantastica, sono al settimo cielo, vedere una Mercedes così straordinaria sembra irreale».


© RIPRODUZIONE RISERVATA