F1, trepidazione per Schumacher

«Non sappiamo se sopravviverà»

F1, trepidazione per Schumacher  «Non sappiamo se sopravviverà»

«Non sappiamo se sopravviverà». Il mondo sportivo e non solo con il fiato sospeso per le sorti del sette volte campione di Formula 1 Michael Schumacher in coma dopo una violenta caduta sugli sci. E’ già stato sottoposto a due interventi chirurgici.

«Non sappiamo se sopravviverà». Il mondo sportivo e non solo con il fiato sospeso per le sorti del sette volte campione di Formula 1 Michael Schumacher. Il pilota che ha vinto più di tutti sta combattendo la sua gara più difficile all’ospedale francese di Grenoble dove è già stato sottoposto a due interventi di neurochirurgia al capo per ridurre degli ematomi, conseguenza di un violento trauma cranico dopo una caduta sugli sci. Il campione tedesco ha sbattuto violentemente il capo contro una roccia. Un urto violentissimo, tanto che il casco che indossava si è rotto. «Senza sarebbe morto» dicono i medici dell’ospedale francese. Schumacher si trova in coma farmacologico per ridurre al minimo l’attività celebrale e tentare così di far ridurre la pressione nella scatola cranica. «Presenta lesioni celebrali diffuse, non sappiamo dire se sopravviverà» dicono i medici mentre all’ospedale e sui social network tanti piloti hanno espresso gli auguri a “Kaiser della Formula 1”, su tutti Sebastian Vettel che via Twitter ha definito Schumi con un “secondo padre”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA