F1, lieve miglioramento per Schumi

La manager parla del pilota in coma

F1, lieve miglioramento per Schumi  La manager parla del pilota  in coma

Questa volta la fonte è ufficiale: Michael Schumacher darebbe segni di lieve miglioramento. Dopo la ridda di voci sulle condizioni di salute dell’ex pilota di Formula 1 in coma dopo una caduta sugli sci, tutte categoricamente smentite dalla famiglia, una nota positiva arriva dalla sua manager.

Questa volta la fonte è ufficiale: Michael Schumacher darebbe segni di lieve miglioramento. Dopo la ridda di voci sulle condizioni di salute dell’ex pilota di Formula 1 in coma dopo una caduta sugli sci, tutte categoricamente smentite dalla famiglia, una nota positiva arriva dalla sua manager.

«Siamo fiduciosi che Michael si risveglierà. Ci sono ogni tanto piccoli segnali incoraggianti: questa lotta sarà lunga e difficile - dice una nota diffusa da Sabine Kehm - Michael si è ferito in modo molto serio e questo è difficile per noi da comprendere, dato che le circostanze in cui è caduto erano così banali e visto che in precedenza se l’era cavata in numerose situazioni critiche».

Leggi F1, trepidazione per Schumacher: «Non sappiamo se sopravviverà» (30 dicembre 2013)

Leggi Il triste compleanno di Schumacher Ferrari club Monza a Grenoble (3 gennaio 2014)

Leggi Schumacher, chiusa l’inchiesta: «Nessuna infrazione per la caduta»

Schumacher era rimasto ferito sulle piste di Meribel, in Francia. È in coma a Grenoble dal 29 dicembre: in seguito a una caduta sugli sci era andato a picchiare la testa contro delle rocce in un punto non battuto della pista.


© RIPRODUZIONE RISERVATA