Varedo, il parco di Villa Bagatti ospita il talent dei dolci Bake Off 2018
Varedo, gli allestimenti della trasmissione Bake Off Italia (Foto by Pier Mastantuono)

Varedo, il parco di Villa Bagatti ospita il talent dei dolci Bake Off 2018

L’edizione 2018 di Bake Off Italia sarà a Varedo nel parco di Villa Bagatti. Le riprese inizieranno nella seconda metà di marzo e finiranno a luglio, e in Villa fervono i preparativi.

L’edizione 2018 di Bake Off Italia sarà a Varedo. Non sono passati inosservati gli “strani movimenti” all’interno del parco della Villa Bagatti con la installazione di un tendone che sarà propedeutico alla creazione del set per il talent per pasticceri dilettanti che appassiona un pubblico numeroso.
Negli ultimi giorni, la casa di produzione del format in onda su Real Time si è accordata con la Fondazione La Versiera per potere svolgere proprio a Varedo le riprese delle nuove puntate.

Le riprese inizieranno nella seconda metà di marzo e finiranno a luglio, e in Villa fervono i preparativi per l’arrivo di Benedetta Parodi (conduttrice incalzata da Katia Follesa) e dei giudici Clelia D’Onofrio e Ernst Knam. Per chi non conosce lo splendido patrimonio di Villa Bagatti e per chi non è di Varedo, sarà l’occasione di vedere all’opera gli aspiranti pasticceri in uno scenario di sicura suggestione in un palazzo e in un giardino che sono stati riaperti al pubblico solo da pochi anni.

D’altro canto, anche chi conosce bene questo gioiello unico, perché lo ha vissuto in occasione di ExpoArteItaliana o altri eventi, magari sarà curioso, tra primavera ed estate, di dare una sbirciata alle riprese.

«Sono incuriosito e allo stesso tempo onorato – è il commento del sindaco Filippo Vergani – che Varedo diventi scenario di questa trasmissione vista ed apprezzata da milioni di spettatori ogni anno. Devo però dire che il tutto è stato pensato e “architettato” dalla Fondazione Versiera, sono loro che hanno lavorato con la casa di produzione Magnolia. Il progetto è stato tenuto top secret, ma sicuramente i movimenti in Villa non sono passati inosservati per tanti concittadini. Si tratta del secondo evento di eco sovracomunale e nazionale dopo il concorso d’arte collegato ad Expo 2015. Siamo soddisfatti e sicuramente sarà un ottimo spettacolo».

Dal 2015 la trasmissione è stata ospitata da Villa Annoni di Cuggiono dopo il debutto nel 2013 a Villa Arconati a Castellazzo di Bollate; nel 2016 era stato annunciato l’interesse per lo spostamento delle riprese nel parco di Monza.

(*notizia modificata: aggiornate le location del programma)


© RIPRODUZIONE RISERVATA