Monza: Morgan annulla la tournée che avrebbe esordito al Manzoni e va a Venezia
Monza Duomo Concerto organo Marco Castoldi - Morgan (Foto by Fabrizio Radaelli)

Monza: Morgan annulla la tournée che avrebbe esordito al Manzoni e va a Venezia

Morgan ha annullato la tournée “La canzone perfetta” che avrebbe esordito a Monza il 14 febbraio 2019 e nello stesso giorno va a Venezia per uno spettacolo dedicato a De Andrè.

“Si segnala che lo spettacolo “La canzone perfetta” di Morgan previsto in data 14 febbraio 2019 è stato annullato causa cancellazione della tournée italiana”. L’annuncio arriva direttamente dal sito internet del teatro Manzoni di Monza, dove lo spettacolo avrebbe dovuto debuttare il giorno di San Valentino all’interno della stagione del palco cittadino, offerto al cantautore monzese. Così non sarà.

Nei giorni scorsi il Manzoni ha reso noto che la serie di spettacoli che avrebbe dovuto esordire in città e di cui ancora si sapeva poco (anzi nulla) non avrà mai luogo. “La canzone perfetta” sarebbe dovuta essere una lezione spettacolo sul cantautorato italiano e un atto d’amore (nel giorno di San Valentino appunto) verso la città del fondatore dei Bluvertigo.

Morgan a quanto parte ha preferito altro: nello stesso giorno, si scopre dai suoi canali social ufficiali, sarà a Venezia, al Teatro Toniolo, “con un omaggio a Fabrizio De André, a 20 anni dalla scomparsa: un tributo al poeta della canzone italiana attraverso un percorso ricercato in cui le note e i testi del cantautore genovese vengono vestiti di nuovi arrangiamenti e interpretazioni”.

E ancora, dalla pagina ufficiale del cantautore: “Da artista trasformista, sopra e dentro le righe, estroso e colto musicista, Morgan si immerge nel pathos e nei personaggi delle canzoni, celebri e emblematici come il soldato Piero o il musicista Jones, e l’amore stesso, che viene e va, o perduto per sempre. Con eleganza e originalità affronta i temi e i sentimenti cari a Faber: la spiritualità e la guerra, la follia e gli amori, riflessi di un universo musicale e poetico variegato e ricco di un’umanità a cui De André ha saputo dare voce, elevando la canzone a prestigiosa forma d’arte.”

La canzone perfetta, in altre parole, sarà quella di altri: non di Morgan ma del cantautore genovese. E non di Monza, ma di Venezia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA