Monza, la Biennale giovani parla d’arte anche ai bambini: il programma dei laboratori
Monza, l’’apertura della Biennale giovani all’Arengario (Foto by Fabrizio Radaelli)

Monza, la Biennale giovani parla d’arte anche ai bambini: il programma dei laboratori

La Biennale giovani di Monza non si occupa solo degli adulti. Per la prima volta c’è anche un lungo programma di appuntamenti per parlare d’arte ai bambini. O meglio: per far loro raccontare l’arte. Il programma.

La Biennale giovani di Monza non si occupa solo degli adulti. Per la prima volta c’è anche un lungo programma di appuntamenti per parlare d’arte ai bambini. O meglio: per far loro raccontare l’arte. Li gestisce in arengario Creda onlus ogni domenica e costano 6 euro su prenotazione (basta telefonare allo 039.329541). Due le fasce di età, per ogni giornata: dai 6 agli 11 anni (sempre dalle 15.00 alle 16.30) e i piccolissimi da 3 a 5 anni (sempre dalle 17 alle 18.30).

Domenica 19 aprile
- Bambini dai 6 agli 11 anni, dalle 15 alle 16.30: “Parole scartate: energia comunicativa”
Quante parole si perdono ogni giorno nell’aria? Costruiamo un telaio per catturare tutte le parole più buffe e stravaganti che sono state smarrite.

Repliche: 10 maggio e 7 giugno

- Bambini da 3 a 5 anni, dalle 17 alle 18.30: “La mia costellazione: energia della chimica”
Reazioni chimiche a sorpresa ci permettono di veder nascere in pochi istanti nebulose spaziali, code di comete e stelle lontane... a ciascuno la propria magica costellazione!

Repliche: 10 maggio e 7 giugno

Domenica 26 aprile
- Bambini dai 6 agli 11 anni, dalle 15 alle 16.30: “Fusioni plastiche: energia della materia”
Una semplice bottiglia di plastica si trasforma, grazie al calore, in una scultura imprevedibile e unica.

Repliche: 24 maggio e 21 giugno

- Bambini da 3 a 5 anni, dalle 17 alle 18.30: “Sculture da passeggio: energia in movimento”
Chi ha detto che una scultura debba rimanere chiusa in un museo?! Divertiamoci a inventare sculture da passeggio, sempre in movimento, per portare l’arte per le strade della città.

Repliche: 24 maggio e 21 giugno

Domenica 3 maggio
- Bambini dai 6 agli 11 anni, dalle 15 alle 16.30: “Messaggi tra le pieghe: energia cinetica”
Ispirati da una delle opere esposte, scopriamo quali messaggi si nascondono tra le pieghe di una stoffa, realizzando un lavoro unico e personale che nasce dai gesti e movimenti.

Repliche: 31 maggio e 28 giugno

- Bambini dai 3 ai 5 anni, dalle 17 alle 18.30: “Nuvole da camera: energia personale”
Utilizzando un semplice foglio di carta realizziamo una nuvola personale da appendere in camera. Prepariamoci ad una pioggia di sogni straordinari…

Repliche 31 maggio e 28 giugno

Domenica 17 maggio
- Laboratorio genitori e figli, dalle 15 alle 16.30: “Foto di famiglia: la nostra energia”
Ogni coppia genitore/bambino dovrà portare alcune foto in formato 10x15 che abbiano come soggetto un momento della vita famigliare (paesaggi, ritratti, oggetti). Cerchiamo quali forme sono nascoste tra le linee delle immagini rappresentate e le mettiamo in connessione, con un po’ di immaginazione, per creare un’opera d’arte unica!

Repliche: 14 giugno


© RIPRODUZIONE RISERVATA