Monza, Cancro primo aiuto dona al Comune la Chimera di Andrea Cascella
I protagonisti della donazione della Chimera di Cascella al Comune di Monza (Foto by Redazione online)

Monza, Cancro primo aiuto dona al Comune la Chimera di Andrea Cascella

Dal comodato d’uso alla donazione: Mirella Fontana, figlia del senatore Walter Fontana, con Cancro Primo aiuto ha donato al Comune di Monza la scultura “Chimera” di Andrea Cascella, che dal 2013 è installata in largo IV Novembre. A fianco del municipio.

Dal comodato d’uso alla donazione: Mirella Fontana, figlia del senatore Walter Fontana, con Cancro Primo aiuto ha donato al Comune di Monza la scultura “Chimera” di Andrea Cascella, che dal 2013 è installata nell’aiuola in largo IV Novembre. A fianco del municipio. La donazione sottolinea la collaborazione sinergica tra Monza e Cancro Primo Aiuto.

La scultura, di oltre due tonnellate, era stata concessa in comodato d’uso gratuito al comune nel 2013 per dieci anni, rinnovabili, da parte dei gestori della collezione Walter Fontana in occasione dell’allestimento, in arengario, proprio nell’estate di quattro anni fa, della mostra “Sculture per un’intesa. Andrea Cascella e Walter Fontana”.

Monza, l’arrivo del 2013 della Chimera in largo IV Novembre

Monza, l’arrivo del 2013 della Chimera in largo IV Novembre
(Foto by Fabrizio Radaelli)

L’esposizione aveva portato nel cuore della città bozzetti preparatori, disegni e sculture dell’artista tratti dalla collezione privata di Walter Fontana, imprenditore, presidente dell’Associazione Industriali di Monza e Brianza dal 1979 al 1991, senatore e anche primo firmatario della proposta di legge per la provincia di Monza e Brianza.

Ai tecnici era stata necessaria più di un’ora di lavoro per posizionare nello spiazzo la “Chimera”, realizzata dallo scultore nel 1976 nel più classico dei suoi stili, che prevedeva la lavorazione di forme a incastro secondo geometrie essenziali.


© RIPRODUZIONE RISERVATA