Giovanardi 10 X 100: l’arte di Patrick Tuttofuoco - VIDEO
Concorezzo Giovanardi Patrick Tuttofuoco

Giovanardi 10 X 100: l’arte di Patrick Tuttofuoco - VIDEO

VIDEO - Patrick Tuttofuoco racconta sé, la sua arte e il suo incontro con le residenze artistiche del progetto 10 X 100 della Giovanardi di Concorezzo per il primo secolo dell’azienda.

Che cos’è l’arte per Patrick Tuttofuoco? E come un’azienda “dal multiforme ingegno” può aiutare i suoi progetti a percorrere nuove strade? L’artista milanese lo racconta nel primo di una serie di video che il Cittadino, in collaborazione con la Giovanardi di Concorezzo, produrrà per raccontare il progetto “10 x 100”, la serie di residenze d’artista in azienda che la storica società di espositori, vetrine e packaging per retail di grandi marchi ha voluto in occasione del suo primo secolo di vita.

LEGGI le residenze artistiche di Giovanardi

Un video per raccontare ognuno degli artisti selezionati e coinvolti dai curatori Martina Cavallarin e Marco Tagliafierro e seguire passo a passo l’iniziativa che si concluderà alla fine dell’anno con una mostra aperta a tutti negli spazi aziendali. Il primo è Tuttofuoco, nato nel 1974 a Milano e tornato in Italia dopo una lunga stagione berlinese.

Architetto mancato e artista riuscito con studi all’accademia di Brera, si considera uno scultore («lavoro con le tre dimensioni») e ha partecipato a Exit (2002), mostra di apertura degli spazi espositivi della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo di Torino e un anno dopo alla 50a Biennale di Venezia, quindi a Manifesta 5 nel 2004 e alla Biennale d’arte contemporanea di Shanghai nel 2006. Mostre personali al Künstlerhaus Bethanien di Berlino (2008), alla Gallery Pilar Corrias di Londra (2009) ed è stato selezionato nello stesso anno per “Italics: Italian Art between Tradition and Revolution 1968-2008”, al Museum of contemporary art di Chicago. Tra le mostre più recenti la Triennale di Milano, Casa Italia a Pyeongchan, il Maxxi e il Macro di Roma, le Grandi Officine Riparazioni di Torino e l’Hangar Bicocca di Milano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA